Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Brescia-Avellino, le pagelle dei biancoverdi

Ardemagni è un leone ma il merito è tutto di Novellino

Ecco le pagelle dei biancoverdi: 

Radunovic 6: gli interventi migliori li compie su Coly e due volte su Sbrissa.

Gonzalez 6,5: sicuro sulla sua corsia di competenza, offre un assist delizioso ad Ardemagni.

Jidayi 6,5: tiene il campo con mestiere e fisico. La solita partita di concretezza.

Djimsiti 6: incredibile il gol che si divora ma, dal punto di vista difensivo, è impeccabile.

Laverone 6: all’esordio con l’Avellino, si sacrifica in un ruolo non suo; lo fa con diligenza e attenzione. Ottimo acquisto.

Lasik 4,5: lento e impacciato, una delle sue prestazioni peggiori. (dall’85’ Crecco 6,5: entra nel finale di gara con il veleno giusto).

D’Angelo 7: solita sostanza e solita qualità per il capitano coraggioso.

Paghera 6: senza infamia e senza lode. Si limita al compitino

Belloni 6,5: buona prestazione, su entrambe le fasce. (dal 64′ Moretti 6: abile nel finale nella gestione del pallone. Anche lui diventerà un elemento importante).

Verde 6: sfiora il raddoppio con un tiro dalla distanza ma, questa volta, non brilla come al solito. (dal 90′ Soumarè s.v.).

Ardemagni 8,5: la miglior partita da quando veste la maglia dell’Avellino. La apre e la chiude. Un leone per tutta la gara. Se giocasse sempre così, non ce ne sarebbe per nessuno.

Novellino 8: è il vero fuoriclasse della squadra. L’ha presa agonizzante e l’ha resa forte e vogliosa di vincere. Un grande allenatore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia-Avellino, le pagelle dei biancoverdi

AvellinoToday è in caricamento