menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sentenza Lestini, Scandone Avellino annullata dalla BPC Cassino: 93-72

La resistenza dei ragazzi di coach De Gennaro dura soltanto un quarto: al PalaVirtus, arriva la nona sconfitta in campionato, in occasione dell'ultima del girone D1 della Serie B. Ora sosta e poi fase a orologio

Niente da fare per la Scandone Avellino, annullata per l'ennesima volta dai propri avversari. Questa volta, è la BPC Virtus Cassino, con la sua sentenza Federico Lestini, a decretare una nuova sconfitta del roster biancoverde, la nona in questa regular season. Al PalaVirtus, finisce 93-72 per i padroni di casa, al termine di una partita che ha visto, quasi sempre, la compagine laziale con il pallino del match tra le proprie mani.

Dopo un primo quarto di sostanziale equilibrio, interrotto dalla tripla, sulla sirena, di Simone Rischia (21-19), la compagine cassinate prende il largo e, con una sontuosa prestazione nella seconda frazione, mette la freccia e si porta sul 51-36 al termine della seconda frazione. Al rientro dall'intervallo lungo, la Scandone fa quel che può per limitare i danni, senza però incidere particolarmente in fase offensiva. Nell'ultimo periodo, sale in cattedra l'esperto cestista rossoblu, autore di una serie di triple che schiantano definitivamente gli irpini e consegnano il successo finale agli uomini di coach Vettese. Ventisette i punti messi a referto dal 37enne atleta pescarese; vani, invece, i 17 punti del solito Dimitri Sousa.

Termina, così, la prima fase di un turbolento campionato per la Scandone Avellino. Ora, una settimana di pausa attenderà i biancoverdi, prima dell'inizio della fase a orologio, che vedrà le compagini del girone D1 incrociarsi con quelle del D2 per una tornata di sola andata. Ai biancoverdi ci vorrà un vero miracolo per raggiungere l'obiettivo salvezza.

BPC Virtus Cassino-Scandone Avellino 93-72: il tabellino

BPC VIRTUS CASSINO-SCANDONE AVELLINO 93-72 
(21-19, 30-17, 12-14, 30-20)
BPC VIRTUS CASSINO: Grilli 15, Fioravanti 8, Rischia 15, Policari 0, Lestini 27, Gambelli 0, Manojlovic 4, Rinaldi 0, Cusenza 3, Teghini 11, Rubinetti 0, Visnjic 10. Coach: Vettese.
SCANDONE AVELLINO: Costa 4, Marra 13, Genovese ne, Sousa 17, Ani 14, Riccio 4, Monina 8, Mazzarese 3, Scianguetta ne, De Blasi ne, Mraovic 6, Trapani 3. Coach: De Gennaro.
NOTE: gara a porte chiuse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento