rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Basket

La Del.Fes Avellino si sgretola nel terzo quarto, esulta la Virtus Kleb Ragusa: 95-71

La compagine biancoverde regge per i primi due quarti, poi vive un terzo quarto da incubo (34-14) e subisce la quarta sconfitta stagionale

Arriva la quarta sconfitta stagionale – la terza consecutiva – per la Del.Fes Avellino. Al Palapadua, i biancoverdi vengono sconfitti dalla Virtus Kleb Ragusa con il punteggio di 95-71.

Dopo una buona partenza (19-23 il parziale del primo quarto), il roster irpino subisce il ritorno dei siculi, che riescono a portarsi in vantaggio di due lunghezze (39-37) all'intervallo lungo. Al rientro sul parquet, la Del.Fes subisce un pesantissimo 34-14 di break nel terzo quarto: una manna dal cielo per i ragazzi di coach Robustelli, privi di Norman Hassan e mai più in grado di ritornare in partita.

I padroni di casa volano sulle ali dell'entusiasmo, trascinati dai 29 punti di Alessandro Sorrentino. A nulla servono, ai biancoverdi, i 21 di Alessandro Marra.

Virtus Kleb Ragusa-Del.Fes Avellino 95-71: il tabellino

VIRTUS KLEB RAGUSA-DEL.FES AVELLINO 95-71
(19-23, 20-14, 34-14, 22-20)
VIRTUS KLEB RAGUSA: Chessari 8, Rotondo 18, Da Campo 17, Simon 0, Mirabella 0, Festinese ne, Sorrentino 29, Salafia 1, Canzonieri 10, Picarelli 6, Ianelli 6. Coach: Bocchino.
DEL.FES AVELLINO: Basile 9, Venga 0, Marra 21, Cepic 0, D'Andrea 9, De Lucia ne, Agbogan 8, Mavric 16, Ense 0, Spizzichini 8. Coach: Robustelli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Del.Fes Avellino si sgretola nel terzo quarto, esulta la Virtus Kleb Ragusa: 95-71

AvellinoToday è in caricamento