rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Basket

L'IVPC Del.Fes Avellino getta la gara alle ortiche, esulta la LUISS Roma: 74-67

Quinta sconfitta stagionale per gli uomini di coach Benedetto che tornano dalla trasferta capitolina a mani vuote, dopo una gara caratterizzata da continui colpi di scena

Nuova sconfitta per l'IVPC Del.Fes Avellino che, al PalaLuiss, deve arrendersi ai padroni di casa della LUISS Roma, dopo un finale concitatissimo: finisce 74-67 per la compagine universitaria, nel match valevole per la decima giornata del campionato di basket di Serie B, girone D. 

LUISS Roma-IVPC Del.Fes Avellino 74-67: il commento della gara

Partenza sprint del roster biancoverde che, grazie a Giovanni CarenzaNiccolò Petrucci e Donato Vitale, piazza subito un break di 0-8, al quale si aggiunge un secondo parziale di 0-7, con la tripla di Marco Legnini a fare da intermezzo (3-15). La replica dei capitolini arriva al minuto 8, quando un controbreak di 7-0 del trio Pasqualin-Jovovic-Murri riporta la Luiss a -6 al termine del primo quarto (12-18).

Nel secondo quarto, nuovo tentativo di allungo dell'IVPC, firmato da Matteo Caridà e Niccolò Petrucci (12-25). Marco Pasqualin prova a caricarsi la sua squadra sulle spalle (18-25), mentre è Alessandro Marra a stroncare il tentativo di risalita degli universitari (18-27). Botta e risposta tra Matija Jovovic e Giacomo Eliantonio (21-29), poi il numero 5 della LUISS propizia, con Riccardo Murri, la rimonta che viene concretizzata con la tripla di un indemoniato Pasqualin (30-29). Petrucci e Legnini scaldano la mano dalla distanza (33-32); la serie di controsoprassi tra padroni di casa e ospiti continua con Carenza e Allodi (35-34), fino all'1/2 dalla lunetta di Andrea Valentini che chiude la prima metà di gara in parità (35-35).

Al ritorno sul parquet, Carenza e Petrucci tentano un nuovo allungo (35-40), ma i ragazzi di coach Paccariè sono sul pezzo e, con Matija Jovovic e Matteo Fallucca, tornano in parità (40-40). Il momento magico dei capitolini continua con lo stesso Jovovic e Pasqualin (44-40) mentre, dalla lunetta, Matteo Caridà pone fine al break di 9-0 della LUISS (44-42) e dà vita all'ennesimo controsorpasso della gara, grazie anche a Valentini (44-45). I due roster continuano a inseguirsi, fino ai due liberi di Marco Legnini che portano i padroni di casa a +5. La Del.Fes non molla e, a fine terzo quarto, ritorna in gara (51-50).

Ultimo quarto: Marco Legnini e Giovanni Allodi per il nuovo +5 LUISS (55-50), ma il trio Carenza-Vitale-Caridà fa rimettere il muso avanti ad Avellino (55-56). Pasqualin e Jovovic continuano a macinare punti (59-56) ma la tripla di un sontuoso Carenza vale la nuova parità (59-59). La tripla di Marco Legnini del 65-62, con annessa palla persa dagli uomini di coach Benedetto, rischia di inficiare i piani dell'IVPC che subisce anche i due liberi del n.85 in maglia LUISS.

La Del.Fes è dura a morire e, con una tripla di Donato Vitale e il canestro da due del nuovo pari di Niccolò Petrucci (67-67), porta il destino della gara in volata all'ultimo minuto. Ma gli universitari trovano nella bomba di Riccardo Murri del 70-67 lo spartiacque che obbligherà i biancoverdi a forzare le ultime conclusioni. Altri quattro liberi a segno per Pasqualin, top scorer con 19 punti, e la LUISS blinda la vittoria: 74-67 il punteggio finale. Occasione sprecata per la Del.Fes che incassa la quinta sconfitta stagionale (la seconda consecutiva) e resta a quota 10, staccata di quattro lunghezze dai capitolini.

LUISS Roma-IVPC Del.Fes Avellino 74-67: il tabellino

LUISS ROMA-IVPC DEL.FES AVELLINO 74-67
(12-18, 23-17, 16-15, 23-17)
LUISS ROMA: Pasqualin 19, Legnini 15, Jovovic 15, Murri 13, Fallucca 8, Allodi 4, Perotti 0, Barbon 0, Di Bonaventura 0, Invernizzi 0, Busca 0, Tolino 0. Coach: Paccarié.
IVPC DEL.FES AVELLINO: Carenza 19, Petrucci 15, Caridà 15, Vitale 12, Eliantonio 2, Marra 2, Valentini 2, Venga 0, Arienti 0, Signorino 0, Bianco 0, Vukobrat 0. Coach: Benedetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'IVPC Del.Fes Avellino getta la gara alle ortiche, esulta la LUISS Roma: 74-67

AvellinoToday è in caricamento