Venerdì, 19 Luglio 2024
Basket

La Delfes Avellino conquista la Serie A-2: vittoria a Montecatini per 65-72

La Delfes Avellino è ufficialmente in Serie A-2 dopo aver sbancato Montecatini con il punteggio di 65-72

La Delfes Avellino è ufficialmente in Serie A-2 dopo una straordinaria vittoria a Montecatini con il punteggio di 65-72. Un risultato frutto di determinazione e talento, che ha permesso alla squadra di superare un avversario ostico in una gara decisiva.

L'incontro è iniziato nel migliore dei modi per i lupi, guidati magistralmente da Vasl e Bortolin. Sin dalle prime battute, Avellino ha messo sotto pressione Montecatini, partendo forte e ottenendo un vantaggio iniziale di 7-14. Tuttavia, Montecatini ha subito reagito con un parziale di 12-4, grazie alle prestazioni di Dell'Uomo e Arrigoni, riequilibrando il match.

Carpanzano ha incrementato il vantaggio dalla lunetta, seguito da Sgobba che ha portato il punteggio sul 23-20. Fresno ha risposto dalla lunetta, chiudendo il primo quarto sul 23-24 per Avellino.

Nel secondo periodo, la Delfes ha continuato a resistere agli attacchi avversari. Fresno ha segnato 9 punti cruciali, ma Montecatini, sfruttando l'asse Natali-Arrigoni, ha realizzato un parziale di 4-0 che ha costretto Avellino a chiamare timeout. Dopo la sospensione, Bortolin ha segnato 4 punti consecutivi, infiammando i tifosi irpini. Nonostante ciò, Chiera e Radunic hanno spezzato i sogni di gloria di Avellino con giocate decisive. Alla fine del primo tempo, Avellino era comunque in vantaggio per 39-40, ma la tripla di Chiera sulla sirena ha pesato sul morale.

Il terzo periodo è iniziato con un canestro di Bortolin, ma la partita è rimasta equilibrata e intensa. Montecatini ha risposto prontamente con Chiera e Sgobba. Nikolic si è distinto nel momento cruciale del match, ma nonostante due possessi di vantaggio, Avellino non è riuscita a prendere il largo. La Fabo è rientrata in partita con Carpanzano, mentre i padroni di casa hanno commesso diverse infrazioni. Crotti ha chiamato timeout per mantenere la calma tra le fila della Delfes. Lorenzetti ha segnato il 53-56 sulla sirena del terzo quarto, mantenendo viva la speranza per Montecatini.

Nell'ultimo periodo, la Delfes ha commesso alcuni errori, complici la tensione e la posta in gioco alta. Burini ha sbagliato diversi possessi e tiri da tre, permettendo a Montecatini di rimanere in partita con Arrigoni e Lorenzetti. Tuttavia, Avellino ha tenuto testa grazie a Nikolic e Vasl. La gara si è decisa punto a punto fino all'ultimo respiro: Sgobba ha segnato una tripla decisiva, mentre Burini e Chinellato hanno risposto con due punti ciascuno. Avellino è riuscita a mantenere un vantaggio di tre punti a 30 secondi dalla fine, chiudendo con la vittoria e il punteggio finale di 65-72.

FB_IMG_1718226476845

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Delfes Avellino conquista la Serie A-2: vittoria a Montecatini per 65-72
AvellinoToday è in caricamento