rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Basket

Adriatica Industriale Corato vs IVPC Del Fes Avellino (78-61): s'interrompe la striscia positiva degli irpini

Oggi, presso il Palalosito Colorato, si è giocata la sfida valevole per la sedicesima giornata del Girone D della Serie B 2022/23

Oggi, presso il Palalosito Colorato, si è giocata la sfida Adriatica Industriale Corato vs IVPC Del Fes Avellino, valevole per la sedicesima giornata del Girone D della Serie B 2022/23. Sono i padroni di casa a partire col piglio giusto, con Gambarota che mette dentro la tripla. Traini, invece, realizza i primi punti della sua carriera irpina facendo 2/3 ai liberi. IVPC prova ad allungare passo grazie alla spinta di Sandri, in gran spolvero in questo primo quarto. Sul parquet, però, cominciano ad aumentare gli errori. Gambarota segna nuovamente da 3 e Corato si riporta avanti grazie alla schiacciata di Boev. Nel finale, gli irpini sembrano aver trovato il ritmo giusto, grazie soprattutto alla tripla di Caridà dall’angolo che conclude il primo quarto. Al termine della prima frazione, il risultato è 18-15 in favore di Adriatica Industriale Corato. 

Nel secondo quarto, finalmente, gli irpini riescono ad aumentare la spinta offensiva e, in apertura di quarto, un’altra tripla di Caridà porta in parità il risultato. Corato accusa il colpo, alza il ritmo, fa 5 punti consecutivi e costringe Benedetto al timeout. I padroni di casa sembrano in totale controllo e tentano di forza di allungare ancora. Con un canestro di Stella, che fissa il punteggio sul 43-34, termina il primo tempo al PalaLosito di Corato.

Corato tiene i ritmi alti anche nel secondo tempo 

Il terzo quarto si apre come si era concluso il primo: Boev porta Corato alla doppia cifra di vantaggio con una schiacciata in bello stile. La partita entra in una fase confusa, dove le due squadre fanno fatica a trovare la via del canestro. Questo, ovviamente, gioca a favore dei padroni di casa, che mantengono il loro vantaggio. Unica nota lieta, ancora una volta, è Caridà, che infila sulla sirena un’altra tripla che consente a IVPC di rimanere a galla. Al termine tel terzo quarto, il risultato è 57-49 per Corato.

Ultimo quarto di gioco, Corato - ancora a canestro con Infante - si porta nuovamente sul +10. Avellino continua a commettere errori su errori, sbagliando anche appoggi semplici. La partita si trascina coerente fino alla sirena. Dopo due risultati utili consecutivi, s’interrompe la striscia positiva della Del Fes, che cade sul parquet del PalaLosito 78-61 per Corato. 

Adriatica Industriale Corato: Artioli 10, Boev 8, Battaglia 8, Del 2, Trunic 19, Sgarlato NE, Infante 9, Idiaru, Stella 12, Gambarota 10  allenatore Putignano

IVPC Del Fes Avellino: Arienti 10, Vitale 11, Carenza, Valentini 4, Caridà 16, Eliantonio 4, Venga 3, Sandri 8, Traini 5  allenatore Benedetto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adriatica Industriale Corato vs IVPC Del Fes Avellino (78-61): s'interrompe la striscia positiva degli irpini

AvellinoToday è in caricamento