rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Basket

IVPC Del.Fes Avellino-Adriatica Industriale Corato, Benedetto: "La prima suscita sempre un grande entusiasmo, ma stiamo attenti"

Le parole del coach biancoverde in vista del match inaugurale del campionato di basket di Serie B, girone D: "Cercheremo di affrontare la gara al meglio, nonostante le difficoltà che abbiamo attraversato e che stiamo attraversando. Dobbiamo partire con il piede giusto"

Ecco le dichiarazioni di coach Giovanni Benedetto in vista del match IVPC Del.Fes Avellino-Adriatica Industriale Corato, valevole per la prima giornata del campionato di basket di Serie B, girone D, in programma domenica 2 ottobre 2022 alle ore 18 al PalaDelMauro: "La prima partita suscita sempre un grande entusiasmo, ma bisogna stare attenti. Giocheremo contro una squadra neopromossa e cercheremo di affrontarla al meglio, nonostante le difficoltà che abbiamo attraversato e che stiamo attraversando, visto che abbiamo inserito Petrucci soltanto qualche giorno fa. Ma dobbiamo partire con il piede giusto. Dovremmo riuscire a recuperare tutti, se non dovesse succedere qualcosa nei prossimi giorni, saranno tutti arruolabili".

"Il parquet sarà il giusto giudice e ci dirà se abbiamo allestito una squadra adatta a questo campionato"

Sull'entusiasmo dell'ambiente: "Vogliamo migliorare le nostra presenze, domenica dopo domenica. Abbiamo cercato di migliorare rispetto all'anno passato, con un impegno economico maggiore da parte della società. Il parquet sarà il giusto giudice e ci dirà se abbiamo allestito una squadra adatta a questo campionato. Mi auguro che sia così. Ci sono stati dei passaggi positivi: la struttura societaria è fondamentale in questi campionati. L'entusiasmo ha portato imprenditori locali ad avvicinarsi alla pallacanestro. Le aspettative sono ancora maggiori".

"Corato ha un roster di tutto rispetto e verrà ad Avellino con il cuor leggero della neopromossa"

Sull'avversario di domenica: "Corato ha costruito un roster di tutto rispetto. Ha almeno cinque giocatori di grande esperienza. Stella, insieme a Petrucci, ha vinto un campionato a Nardò. Verrà qui con il cuor leggero della neopromossa e con molte meno pressioni, cercando di sorprendere tutti. Non ci dobbiamo far prendere dall'emozione della prima".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IVPC Del.Fes Avellino-Adriatica Industriale Corato, Benedetto: "La prima suscita sempre un grande entusiasmo, ma stiamo attenti"

AvellinoToday è in caricamento