rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Basket

Del.Fes Avellino-Forio Basket 70-52: i biancoverdi si aggiudicano Gara 1

Gara 1 dei playout per la squadra di coach Benedetto, in lotta per mantenere la categoria

Dopo aver sfiorato la salvezza diretta e averla vista sfumare soltanto all’ultima giornata, la Del.Fes Avellino prova a mantenere la categoria attraverso i playout salvezza. Per farlo, gli irpini affrontano Forio Basket, già battuta qualche settimana fa sull’isola d'Ischia. Palla alta alle 16. Arbitrano l’incontro i fischietti Pierluigi Marzo della sezione di Lecce e Cosimo Schena della sezione di Castellana Grotte (Ba). Il primo quarto di gioco inizia subito a ritmi alti, con gli irpini che, però, non riescono a concretizzare le opportunità. Tra le fila di Forio, invece, Orsini è in giornata di grazia, e infila le prime due triple della contesa. Coach Benedetto richiama i suoi all’ordine e Avellino comincia a trovare il canestro con maggiore continuità (10-14 al 7′). Forio, però, allunga ancora con la terza tripla personale di Orsini, che costringe la Del Fes al timeout. A.S. Forio Basket chiude il primo quarto avanti di 7 su Avellino. 

Anche il secondo quarto si apre con veemenza, Hassan risponde con una tripla ad Hadzic. Gli irpini crescono e riescono a mettere assieme un parziale di 9-0. Hassan e Caridà, in questa frazione, la fanno da padrone e riescono ad andare a canestro anche dalla distanza. D’Andrea segna con fallo e non sbaglia il libero supplementare, portando per la prima volta Avellino avanti (27-26 al 18′). Forio, però, non resta a guardare. Parità dopo i primi 20 minuti di gioco.

Del.Fes Avellino-Forio Basket, alla fine del primo tempo è (30-30)

Orsini apre le danze del terzo quarto. Carenza mostra qualche problema alla caviglia e viene medicato dallo staff. Fortunatamente non sembra essere nulla di grave, pochi minuti dopo in campo. D’Andrea e Venga dominano ogni rimbalzo (39-36 al 25′). Forio non riesce più a trovare varchi all’interno della difesa dei biancoverdi. Del Fes sul +6. Ultimi 10 minuti per tentare di portare a casa la vittoria.

Nell’ultimo quarto di gioco, la sfida diventa molto fisica. La Del.Fes riesce anche a portarsi in doppia cifra con D’Andrea. In difesa i biancoverdi diventano insuperabili e, alla fine, questo si dimostra un fattore vincente. Caridà e Carenza vanno a canestro con due triple consecutive e abbattono ogni resistenza di Forio (66-50 al 37′). Gara 1 playout va alla Del.Fes, che s'impone su Forio 70-52. 

DelFes Avellino: Venga (3), Caridà (23), Crispino (0), Carenza (13), Favato (0), Hassan (9), Agbogan (0), Basile (3), D’Andrea (15), Cepic (0), Marra (4). Coach Giovanni Benedetto.

Forio Ischia: Nafea (0), Ciarpella (8), Antonaci (2), Hadzic (10), Caceres (1), Iannello (0), Iodice (0), Milosevic (9), Orsini (20), Cognome (*). Coach Titto Carone.

Arbitri: Pierluigi Marzo della sezione di Lecce e Cosimo Schena della sezione di Castellana Grotte (Ba).

Parziali: Ultimo quarto 70 - 52, Terzo quarto 51 - 45, Secondo quarto 30 - 30, Primo quarto 12 - 19

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Del.Fes Avellino-Forio Basket 70-52: i biancoverdi si aggiudicano Gara 1

AvellinoToday è in caricamento