menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, Varese-Avellino 81-93: colpo grosso della Sidigas

Avellino passeggia a Varese con una prova di forza notevole

Prima vittoria in trasferta per la Sidigas Avellino che nel posticipo di campionato ha espugnato il campo della Openjobmetis Varese, alla seconda caduta interna, un risultato che potrebbe penalizzare non poco la formazione varesina, attesa nell'immediato da un calendario quanto mai impegnativo, con tre trasferte nelle prossime quattro gare.

Piu' che meritato il successo della squadra irpina, nella quale ha esordito (ottima prestazione) Marques Green, all'ennesimo ritorno in biancoverde. La Sidigas ha poggiato le basi della vittoria su una eccezionale prestazione balistica nei primi due quarti: all'intervallo lungo, infatti, la formazione di Pino Sacripanti aveva tirato con il 66 per cento di realizzazione (7 su 11 da tre punti!), favorita anche da una certa indolenza della retroguardia varesina.

Nella seconda parte della gara le percentuali della Sidigas si sono sensibilmente abbassate ma la Openjobmetis non ne ha saputo approfittare. Anzi, al 28' gli ospiti hanno messo in cassaforte la vittoria con un break prepotente (da 54-64 a 56-75), ampliando poi il margine sino al massimo vantaggio del 34': 62-85.

Eccellente prova corale dei giocatori irpini, tra i quali e' comunque emerso James Nunnally (alla fine 9/18 dal campo, 3/3 dalla lunetta e 6 rimbalzi); ma anche le prestazioni di Buva (7/12 e 8 rimbalzi), Veikalas (6/11, 4 rimbalzi e 4 assist) e Cervi (4/6 e 6 rimbalzi), oltre a quella del citato Green, sono da sottolineare. Tra i varesini i numeri premiano Davies (7/11 dal campo), tuttavia non meno colpevole dei compagni in difesa sotto i tabelloni, dove i centri irpini hanno fatto il bello e il cattivo tempo (40 rimbalzi per la Sidigas, 29 per la Openjobmetis).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento