menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, Sidigas - Banco Sardegna 88-90: sconfitta al fotofinish per la Scandone

Prova maiuscola per il quintetto di Sacripanti. Delusa la tifoseria

Sesta giornata della Serie A di basket. Ad Avellino arriva la corazzata Banco di Sardegna Sassari fresca vincitrice dello scudetto e ben allenata da coach Sacchetti. La Sidigas, dopo la vittoria ai danni di Trento crede nell'impresa. E' di Eyenga il primo canestro della serata. La Sidigas risponde con Green da tre punti. Gara veloce con i due roster mai domi. Logan realizza il più sei per i suoi (3-9) al 2'. Sassari con Haynes e Logan allunga e arriva al più sedici (5-21) al 6'. Blums tenta di dare la scossa agli irpini ma il vantaggio sardo è ancora considerevole (11-23) al 7'. Parziale di 11-0 Avellino firmato da Blums e Veikalas e il primo quarto termina sul 22-23.

E' Buva a realizzare dall'area il primo canestro del secondo periodo. Questa sera, come anche la scorsa il talento croato sta facendo una gara perfetta sotto tutti gli aspetti tattici. Varnado dal canto suo firma la parità (26-26) al 12'. Tripla di Green e poi il talentuoso Logan firmano ancora il punteggio sul pareggio (31-31) al 13'. La gara sale di intensità e anche il punteggio si incrementa per il numero di canestri che entrambe le squadre realizzano, è ancora parità (43-43) al 17'. Buva firma il vantaggio irpino che chiude il primo tempo sul 50-48. 

E' una tripla di Haynes ad inaugurare il terzo periodo. Risponde Nunnally dalla lunetta. Avellino mette la freccia con Nunnally e Buva (60-53) al 26'. Sassari inizia a difendere e realizza con Eyenga (69-61) al 27'. Time out Avelino. Acker realizza il canestro che manda giù il " Pala Del Mauro " chiudendo il terzo periodo sul 75-69.

E' ancora Acker ad andare a referto ad inizio dell'ultimo quarto. Risponde Stipcevic. Leunen sbaglia la tripla e Haynes firma la parità (77-77) al 35'. Gara equilibrata, ma tesa allo stesso tempo. Avellino mette il naso avanti con Buva (80-77) al 36'. Gli ultimi istanti però sono fatali ai biancoverdi. Decisivo il figlio di coach Sacchetti, Brian che dalla lunetta firma il rocambolesco successo sardo. La gara termina 88-90. Miglior realizzatore Buva con 29 punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento