menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, Orlandina - Sidigas 55-73: la Scandone prende il largo

Dopo la clamorosa rimonta subita mercoledì ai danni dei cugini casertani questa volta Sacripanti conquista la vittoria, la seconda esterna della stagione. La gara si chiude 55-73. Miglior realizzatore dell'incontro Nunnally con 22 punti

Quattordicesima giornata della serie A di basket. Al " Pala Fantozzi " la Scandone, dopo il ko casalingo nel derby cerca il riscatto per conquistare due punti che significano ossigeno puro. 

E' di Bowers il primo canestro del match. Risponde Nunnally con una bomba. Gara dai ritmi elevati nonostante il punteggio sia notevolmente basso. Perl porta i suoi avanti di tre (6-3) al 3'. E' sempre Nunnally che con una poderosa schiacciata tiene i lupi al passo dei siciliani (10-9) al 5'. Primo quarto che scorre via e termina 16-12. 

E' Buva a realizzare il primo canestro del secondo periodo. Gara ricca di falli e i due roster faticano a trovare la via del canestro. E' Stojanovic a segnare il canestro del più sei Betaland (20-16) al 12'. La Sidigas non si disunisce e con Buva e Ragland si portano sotto (20-19) al 13'. Il secondo periodo è vissuto sul filo dell'equilibrio e termina con punteggio di 32-32.

E' sempre il croato Buva a segnare il primo canestro del terzo periodo. Nunnally dal canto suo incrementa il bottino (34-38) al 22'. Bowers non sta a guardare e porta sotto i messinesi (38-40) al 23'. Dopo il 2/2 di Buva è Oriakhi a impattare la contesa (43-43) al 26'. Il periodo termina 46-47.

E' Green a segnare il primo canestro dell'ultimo e decisivo quarto. Risponde Oriakhi ma la Sidigas ha la consapevolezza che può portare a casa l'intera posta in palio. Tripla di Nunnally e Avellino sul più tre (49-52) al 32'. Capo D'Orlando va in black out e Avellino ne approfitta con Ragland che sembra tornato quello ammirato a Milano. Parziale aperto della Sidigas di 0-12 e gara che sembra essere questa volta chiusa. E' Laquintana a spezzare il parziale ma non basta ai siciliani. Dopo la clamorosa rimonta subita mercoledì ai danni dei cugini casertani questa volta Sacripanti conquista la vittoria, la seconda esterna della stagione. La gara si chiude 55-73. Miglior realizzatore dell'incontro Nunnally con 22 punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento