menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket D, il Cab Solofra si aggiudica il derby con il BC Irpinia

La capolista Global United Logistic Cab Solofra trova la sesta vittoria consecutiva superando a domicilio il Basket Club Irpinia per 77-71 al termine di un match avvincente

Il derby in serie D è ancora gialloblu. La capolista Global United Logistic Cab Solofra trova la sesta vittoria consecutiva superando a domicilio il Basket Club Irpinia per 77-71 al termine di un match avvincente, combattuto e caratterizzato da una splendida cornice di pubblico che ha caratterizzato il Centro Polivalente. I 19 punti a testa di Luca Coppola e Vincenzo Cavalluzzo blindano il primato nel girone B e respingono l’offensiva dei biancoverdi cui non bastano i 25 punti di Maurizio Ferrara.
Solofra è chirurgica dalla lunga distanza, producendo dodici punti (sei di Coppola). Gli ospiti non si scompongono ma trovano nel trio Fiorillo-Fato-Ferrara gli uomini per risalire la china, sorprendendo in più di una circostanza la difesa solofrana (12-16 al 6′) che riuscirà poi a prender le misure agli avversari. Un paio di palloni recuperati consentono il sorpasso locale con Cavalluzzo ma i tiri liberi di Fiorillo chiudono il primo quarto in favore degli ospiti (19-20).

Il Cab vive di fiammate offensive che gli regalano nuovamente il controllo del match (25-23). L’inerzia si sposta in favore dei padroni di casa che costruiscono otto lunghezze di vantaggio col duo Cavalluzzo – Coppola (34-26 al 17′). Fato ha la mano calda dai 6,75 metri mentre Ferrara prova a tenere aperti i giochi a ridosso dell’intervallo (36-33 al 20’). La gara non perde di intensità nemmeno al rientro dagli spogliatoi: Esposito gonfia la retina ancora da dietro la linea dei tre punti mentre Ferrara da una parte e il tandem Bennet – Cavalluzzo dall’altra trovano dei comodi canestri in avvicinamento al ferro (49-40 al 27′). Il 2/2 dalla lunetta di Cerullo regala addirittura il +11.

Imparato pesca una tripla fondamentale sul piano psicologico per i biancoverdi al pari di quella di Fato che vale come risposta ad Esposito (58-52 al 30′). Solofra deve fare a meno Napodano, spedito anticipatamente sotto la doccia dagli arbitri al pari di Fato. Iannicelli suona la carica mentre Izzo vola sopra il ferro a schiacciare il +13 (65-52). Coach Robustelli ordina la zone press per fermare la macchina da canestro gialloblu: Ferrara e Fiorillo si caricano il peso dell’attacco sulle spalle (70-64 al 38′). Finale incandescente con Ferrara che realizza la bomba del – 3 (71-68). Arrivano i falli sistematici da parte dei viaggianti: il Cab fa 6/8 dalla linea della carità con capitan Esposito che chiuderà i conti.

Global United Logistic Cab Solofra: Bennet 2, Napodano, Esposito 14, Coppola 19, Izzo 6, Cavalluzzo 19, Di Lauro, Cerullo 9, Tammaro n.e. Gasparri 1, Iannicelli 7. All.: Iannaccone

Basket Club Irpinia: Fato 18, Ferrara 25, Iannaccone 5, Imparato 9, Strumia 3, Limogiello, Capobianco, Picariello, Fucci, Varriale, Fiorillo 11, Terraglia. All.: Robustelli
Arbitri: Milone e Landi
Parziali: 19-20, 36-33, 58-52

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento