menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per l'Avellino è il giorno decisivo/La diretta testuale da Roma

Oggi si decide per l'esclusione dalla Serie B

Respinto il ricorso dell'Avellino. L'ultima speranza del club, adesso, consiste nel decidere se presentare ricorso al Tar del Lazio, ma deve fare in fretta nominando un avvocato di diritto amministrativo. 

La lunga diretta:

Oggi, per l'Avellino è il giorno della verità.  A Roma, infatti, è attesa l’udienza per il ricorso al Coni inerente all’iscrizione al campionato di B. Per l'occasione, saranno presenti più di mille tifosi biancoverdi. Avellino Today vi aggiornerà in diretta su tutti gli aggiornamenti provenienti dalla Capitale. 

Dopo l’appello della Curva Sud, tantissimi tifosi ha accolto l’invito, dimenticando, per un attimo, le contestazioni contro la società. Per il club irpino, sono giunti appassionati dal Piemonte, dalla Lombardia, dall’Emilia, dal Veneto e addirittura dalla Svizzera. I tifosi sono giunti in pullman, con le auto private e in treno: da ogni parte dell’Italia e con ogni mezzo arriveranno nella capitale per far sentire la voce di un’intera provincia. Attesa un'importante manifestazione pacifica davanti alla sede del Coni. Il ritrovo è previsto presso Piazza de Bosis.  

La giornata nera del calcio avellinese si conclude con le lacrime di D'Angelo, di Castaldo, dello staff dirigenziale e di tutti i tifosi biancoverdi giunti in massa dall'Irpinia.

16.20 - L'Avvocato Eduardo Chiacchio, subito dopo la sentenza, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Il Coni ha bocciato il ricorso perché non abbiamo impugnato impugnato la sentenza sulla licenza nazionale. La prossima partita la giocheremo al Tar del Lazio. Non sottovalutiamo un passaggio della sentenza, dove il Collegio dice che in determinati punti il ricorso poteva essere accolto".

16.12 - "Respinge il ricorso": parole che figurano nel dispositivo di sentenza del Coni.

15.35 - L'avvocato Chiacchio comunica che la notifica del verdetto giungerà  prima presso il suo studio legale, e successivamente pubblicato sul sito del Coni.

14.00 - Anche Michele Gubitosa e Carlo Sibilia hanno raggiunto la sede del Coni a Roma.  

12.10 - L'avvocato Schiavone ha spiegato la linea difensiva del club: 

"La tesi che abbiamo sviluppato riguarda soprattutto l'indice di solvibilità della Onix. Ho visto il presidente Frattini prendere appunto quando raccontavo perché la fideiussione della Onix potesse essere valida e questo mi ha fatto molto piacere". 

11:50 - Ecco quanto dichiarato dal capitano Angelo D'Angelo:

"Era il minimo che io e Castaldo fossimo qui oggi, per questa maglia e questi colori questo e altro. Però non so niente, sono molto nervoso, lasciatemi stare e vediamo".

11:15 - L'avvocato Chiacchio al termine dell'udienza:

"Mi ritengo pienamente soddisfatto, sapevo che era una difesa difficile ma ci sono speranze, una difesa dura a un certo punto ci siamo sentiti soli contro tutti, contro la Figc". 

11:05 - L'udienza è terminata in questo momento. Prima della fine ha preso parola anche il presidente Taccone che ha chiesto al Collegio di Garanzia del Coni di decidere tenendo presente l'affetto dei tifosi dell'Avellino. 

11:00 - La FIGC non ritiene valida l'equipollenza tra rating e l'indice di solvibilità.

10:30 - Ecco ledichiarazioni rilasciate a mezzo stampa dall'avvocato Chiacchio all'entrata del Tribunale: 

"Siamo coscienti che quella di oggi sarà una prova ardua. Siamo concentrati per dare il meglio. Ci sono molti ostacoli, molte insidie ma siamo pronti. Parleremo poco, ma parleremo bene". 

10:00 -  si attende l'inizio dell'udienza;

9:50 - l'avvocato Chiacchio chiederà l’accettazione di suddetta fideiussione, in quanto il rating verrebbe sostituto dall’indice di solvibilità (3,2 punti superiore a quello richiesto). Ancora, poi, il legale biancoverde punterà il dito su un vizio procedurale nella comunicazione giunta dalla Covisoc lo scorso 12 luglio, arrivata in netto ritardo rispetto alla scadenza prevista; 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento