menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Taccone disponibile a vendere le quote della società

Ha fissato il prezzo di vendita del pacchetto di quote. L'uomo che ha fatto risorgere il calcio in città ormai è stanco di subire contestazioni

Ha riportato l'Avellino nel calcio del conta ma per Walter Taccone gli ultimi giorni non sono dei migliori. Dopo lo striscione di contestazione posto sotto casa da un gruppo di tifosi della Curva Sud, il massimo esponente della società, a margine dell'incontro in Comune per la questione stadio si è lasciato andare ad uno sfogo: "Se c’è qualcuno che vuole il mio passo indietro, che si presentasse offrendo la propria disponibilità a rilevare le quote societarie". 

E' visibilmente amareggiato per la contestazione ricevuta, nonostante tutti gli sforzi profusi per riportare l'Avellino ai fasti di un tempo: "I tifosi sono liberi di fare e dire quello che vogliono, così come di contestare allo stadio” ed ha aggiunto: "Si parte da una base di sei milioni di euro per l’acquisto del pacchetto delle quote".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento