menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Avellino Scacchi approda in serie A

Nell'ultima giornata gli irpini hanno sconfitto la temibile compagine di Torre Annunziata

L’associazione sportiva "Avellino Scacchi" con la vittoria ottenuta domenica in trasferta ha vinto il girone del Campionato Italiano a squadre (CIS) di scacchi di serie B. Traguardo storico per il sodalizio scacchistico irpino attivo da oltre dieci anni che raggiunge per la prima volta l'ambita e impegnativa serie A. 

Nell'ultima giornata gli irpini hanno sconfitto la temibile compagine di Torre Annunziata per 2,5 a 1,5 al termine di una stagione che si svolge nell'arco di tre mesi. Imbattuta con 6 punti sugli 8 disponibili, l'Avellino Scacchi è stata la vera sorpresa del campionato bissando il successo ottenuto lo scorso anno in serie C che si concluse con la promozione.

La squadra, guidata dal capitano Nino Grasso, recentemente confermatosi Campione provinciale, ha visto misurarsi alla scacchiera i veterani avellinesi Luca Lombardi e Umberto Di Gisi nonché i giovani fratelli chiusanesi Antonio ed Alessio Vena.

Nell'esprimere la sua più viva soddisfazione per il lusinghiero risultato agonistico conseguito, il Presidente Pasquale Colucci invita tutti gli appassionati del nobil giuoco a recarsi presso la sede del Circolo situata in Via Romualdo Formato, nei locali della Misericordia, ogni sabato a partire dalle ore 17,30. L'Associazione, già da tempo attiva presso varie scuole irpine con i suoi istruttori, è a disposizione per corsi ed altre iniziative legate al "Re dei giochi e gioco dei Re". Ulteriori informazioni sono visionabili collegandosi alla pagina Facebook "Avellino Scacchi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento