Lunedì, 2 Agosto 2021
Sport

Avellino-Reggina 1-2: la reazione degli irpini non basta

La squadra di Capuano gioca con carattere ma la Reggina espugna il Partenio

Un ottimo Avellino si approccia nel migliore dei modi alla sfida con la corazzata Reggina. Il primo tempo termina a reti bianche. La Reggina di Toscano ha fatto maggiormente la partita dal punto di vista del palleggio. Il match si sblocca al 64’ del secondo tempo, quando il traversone di Bianchi trova il colpo di testa vincente di Denis, che sfrutta l'errore di posizionamento di Illanes, saltato a vuoto. Al 69’, Denis trova anche il modo per raddoppiare. La squadra di Capuano, però, non si disunisce e con Charpentier accorcia le distanze. Il risultato, però, non cambierà più fino al triplice fischio finale.

Avellino-Reggina 1-2

AVELLINO (3-5-2): Tonti; Illanes, Zullo, Laezza; Celjak, De Marco (25' st Rossetti), Di Paolantonio, Micovschi, Parisi (1' st Karic); Albadoro (25' st Alfageme), Charpentier. A disp.: Pizzella, Abibi, Palmisano, Njie, Carbonelli, Evangelista, Silvestri, Petrucci. All.: Capuano.

REGGINA (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Blondett, Rossi; Garufo, Bianchi (36' st Gasparetto), De Rose (14' st Salandria), Rolando; Bellomo (1' st De Francesco); Reginaldo (9' st Denis), Corazza (1' st Doumbia). A disp.: Farroni, Lofaro, Marchi, Paolucci, Bresciani, Rubin. All.: Toscano.

ARBITRO: Gariglio di Pinerolo.

Guardalinee: Gualtieri-Massimino.

MARCATORE: 19' st Denis, 24' st Denis, 28' st Charpentier.

NOTE: spettatori 4799 (275 ospiti), per un incasso di 15.850  euro. Ammoniti: Celjak, Parisi, Capuano, Blondett, Di Paolantonio. Angoli: 4-3 per l'Avellino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Reggina 1-2: la reazione degli irpini non basta

AvellinoToday è in caricamento