menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gubitosa cede le quote a Taccone, il presidente: "Tre proposte per affiancarmi"

Passaggio di quote tra i due ex soci

Da questo pomeriggio Hs e Michele Gubitosa non sono più parte integrante dell'Avellino. Il trasferimento delle quote è avvenuto davanti ad un notaio. Clima cordiale tra le parti dopo l'uscita di scena del socio di minoranza Gubitosa che ha ritenuto tirarsi indietro dal mondo del calcio. Sui possibili futuri scenari relativi alla società, Taccone ha detto: "Ho ricevuto tre proposte scritte, ne avevo un’altra verbale. Oltre quella di D’Agostino che al momento è congelata. Le offerte sono già sopra dal notaio. Ho fatto vedere a Michele Gubitosa le offerte scritte che ho. Si è convinto che quello che dicevo non era per alzare il prezzo.  Non ho chiesto cifre esorbitanti per affiancarmi nella gestione della società. Anzi si parla di numeri molto lontani dai 6-7 milioni di euro che ho letto in giro. Ringrazio per tutto quello che ha fatto Gubitosa e per quest’ultimo atto d’amore per la società. E’ uscito senza volere nulla. Ennesimo atto di signorilità nei miei confronti e nei confronti della città di Avellino”. 

Walter Taccone si conferma la salvezza del calcio in Irpinia, in attesa di nuovi soci realmente intenzionati ad entrare in società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento