Avellino-Potenza 0-2, errori indegni della squadra di Capuano

Prestazione impresentabile degli irpini

Sconfitta pesante e meritatissima per la squadra di Capuano. Il match si sblocca al 28’ del primo tempo, quando il Potenza sfrutta un incredibile svarione difensivo di Morero e Zullo, che si sono scontrati mancando il contatto con la sfera. Ferri Marini s'invola verso Abibi e lo batte con un rasoterra centrale. Dieci minuti e Murano trova anche lo spunto giusto per mettere dentro il gol del 2-0. Nel secondo tempo pochi sussulti e il risultato non cambierà più fino alla fine. 

FB_IMG_1573509135982-2

Avellino-Potenza 0-2

AVELLINO (3-5-2): Abibi; Zullo, Morero, Illanes (1' st Karic); Celjak, MIcovschi (37' st M. Silvestri), Di Paolantonio, De Marco (1' st Rossetti), Parisi; Charpentier, Albadoro (19' st Alfageme). A disp.: Tonti, Pizzella, Palmisano, Njie, Laezza, Carbonelli, Evangelista, Petrucci. All.: Capuano.

POTENZA (3-5-2): Breza; Sales, Giosa, L. Silvestri; Viteritti (46' st Isgrò), Iuliano, Coppola (18' st Coccia), Dettori, Sepe; Murano (25' st Vuletich), Ferri Marini (18' st Arcidiacono). A disp.: Ioime, Panico, França, Nembot, Longo, Souare. All.: Leonetti (squalificato Raffaele).

ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido.

Guardalinee: Garzelli-Luzzi. 

MARCATORI: 27' pt Ferri Marini, 38' pt Murano.

NOTE: spettatori 4500 circa. Ammoniti: Sales, Micovschi, Parisi. Angoli: 8-4 per l'Avellino. Recupero: pt 0'. st 5'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

  • Mangiano e dormono all'agriturismo e poi scappano senza pagare

  • L’irpina Enrica Musto commuove il pubblico di “Tu si que vales”

  • Trovato il cadavere di un 51enne in un appartamento

Torna su
AvellinoToday è in caricamento