rotate-mobile
Sport

Avellino-Paganese 2-0, Dossena: "Non guardiamo al Bari, pensiamo al Monopoli"

Le parole del difensore biancoverde al termine del match: "Noi non ci poniamo obiettivi, pensiamo gara dopo gara. Stiamo ottenendo grandi risultati e speriamo di ottenerne altrettanti"

Ecco le dichiarazioni di Alberto Dossena, difensore dell'Avellino, nel post gara contro la Paganese (2-0): "Sapevamo di trovare una squadra che si chiudeva molto. Dovevamo avere pazienza: alla fine, ci abbiamo creduto, e siamo stati premiati. Sembrano partite facili ma, in realtà, sono quelle più insidiose: sei lì a cercare il gol, ma devi anche stare sul pezzo, perché basta un episodio e la partita può cambiare da un momento all'altro. Sono tutte partite in cui devi lottare, anche quella contro la Paganese non è stata facile, ma siamo stati bravi e concentrati. Non guardiamo al Bari, guardiamo al nostro percorso: adesso, pensiamo al Monopoli e, poi, gli scontri diretti arriveranno".

Prestazione superlativa del giovane centrale difensivo che, oggi, ha sostituito capitan Miceli: "Sono molto contento, sapevo di non avere i novanta minuti nelle gambe, ma ci tenevamo a fare una grande partita. Noi non ci poniamo obiettivi, pensiamo gara dopo gara. Stiamo ottenendo grandi risultati e speriamo di ottenerne altrettanti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Paganese 2-0, Dossena: "Non guardiamo al Bari, pensiamo al Monopoli"

AvellinoToday è in caricamento