rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport

Avellino-Paganese 2-0, Braglia: "Dobbiamo essere contenti e proseguire per questa strada"

Le dichiarazioni del mister biancoverde al termine del match: "Nel primo tempo abbiamo fatto fatica a trovare gli spazi, poi è chiaro che se inizi a creare occasioni, qualcosa sempre succede"

Ecco le dichiarazioni di mister Piero Braglia, nel post gara di Avellino-Paganese, match terminato con il punteggio di 2-0 in favore dei biancoverdi.

Gara difficile per i biancoverdi, decisa soltanto nei minuti finali: "Nel primo tempo abbiamo fatto fatica a trovare gli spazi, la Paganese si è chiusa molto bene e noi avremmo dovuto fare più sovrapposizioni e aprire più spazi, cosa che ha iniziato a fare Carriero nella ripresa. Poi i nostri avversari sono calati, ed è chiaro che se inizi a creare occasioni, qualcosa sempre succede. Ormai, non ci sono più partite facili: ci si può far male con chiunque, se non vai in campo con la mentalità giusta. Dobbiamo essere contenti e proseguire per questa strada, e vedere cosa siamo capaci di fare".

Sui problemi fisici accusati da Maniero durante il finale di gara: "Riccardo si sta portando avanti questi problemi da un po' di tempo. Prima della gara, gli ho chiesto come stava, e mi ha detto bene. Spero che anche lui si rimetta a posto e che continua a fare bene. 

Sui passi falsi di Bari e Ternana: "Io non vado a chiedere i risultati quando sono qui. Poi, quando sono in camera mia, vedo quello che devo vedere. Oltre all'euforia, c'è una buona qualità: Dossena ha giocato bene, così come anche gli altri. Lo ripeto per l'ennesima volta: sono contento di questo gruppo e ho piacere ad allenarlo. Dobbiamo guardare in casa nostra e cercare di migliorarci, giorno dopo giorno".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Paganese 2-0, Braglia: "Dobbiamo essere contenti e proseguire per questa strada"

AvellinoToday è in caricamento