menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Us Avellino, Padovano: "Abbiamo lavorato su gambe e testa, pronti per la trasferta"

Lunga rifinitura per l'Us Avellino che, prima di lasciare l'Irpinia alla volta di Francavilla

Lunga rifinitura per l'Us Avellino che, prima di lasciare l'Irpinia alla volta di Francavilla, si è vista per l'ultimo appuntamento settimanale al "Partenio-Lombardi". I lupi affronteranno la Virtus Francavilla domani alle ore 17.30 presso lo stadio "Giovanni Paolo II": squadre separate da appena un punto in classifica (30 vs. 29) nella zona di mezzo della graduatoria.

"E' una sfida importante - ha dichiarato mister Giuseppe Padovano, allenatore capo a seguito della squalifica di mister Ezio Capuano - ma devo dire che i ragazzi hanno disputato una settimana molto buona sia sotto il profilo fisico che mentale. E' vero, rispetto alle nostre abitudini l'Avellino purtroppo non riesce a mantenere il vantaggio, cosa che è stata sempre un nostro cavallo di battaglia. Ci stiamo lavorando molto al video, anche sulla testa degli atleti. Contiamo di rimetterci presto in carreggiata, anche perchè questa è una formazione che ha dimostrato di poter fare ottime prestazioni"

Sugli assenti: "A Bertolo, squalificato, si aggiungono purtroppo Albadoro e Morero che non si sono allenati a causa di problemi muscolari e quindi non saranno a disposizione. Contiamo di recuperarli ad inizio settimana prossima".

Sui nuovi innesti: "come ho già avuto modo di dire nel postgara di Bisceglie, i neo arrivati sono tutti giocatori di esperienza e che sanno come possono essere utili. Una settimana di lavoro aiuta. Garofalo lo conoscevamo già, mentre l'altro giovane Rizzo ha gamba e personalità".

"Faremo la nostra prestazione - ha concluso il mister - contro una formazione che personalmente ho modo di vivere quasi nel quotidiano e che conosco molto bene. La Virtus Francavilla viene da un percorso di crescita ben definito, solido e lungo, che li ha visti protagonisti in Eccellenza, in D e poi in Lega Pro e quindi non possiamo che fare i complimenti. Domani però parlerà il campo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento