Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Avellino-Monopoli, Braglia: "Ora capiremo fino in fondo la dimensione di questa squadra"

Il tecnico biancoverde ha presentato il match di domani contro i gabbiani

 

Ecco le dichiarazioni di mister Piero Braglia alla vigilia del match Avellino-Monopoli, recupero dell'undicesima giornata del campionato di Serie C, girone C.

“Abbiamo scelto questo modulo in base a certe caratteristiche della nostra squadra. Abbiamo preso troppi goal e abbiamo scelto di muoverci in funzione delle nostre esigenze. Io ho le spalle larghe e ho detto ai ragazzi che, ad Avellino, trova una situazione di un certo tipo. Io so ciò che sto dando a questa squadra ma, quando a rispondere sono i ragazzi, vorrei che quest’ultimi capissero che criticare è un sacrosanto diritto”.

Col girone di ritorno, inizierà un nuovo campionato

“Ci attendono 3 partite in cui dobbiamo pensare a fare punti ma, col girone di ritorno, inizierà un nuovo campionato. Col direttore ci siamo resi conto che c’è ancora qualcosa da migliorare ma sono convinto che il girone di ritorno sarà molto diverso. Il Monopoli, in trasferta, ha sempre fatto le cose migliori. Le alternative? Non dimentichiamo che, all’inizio, noi dovevamo giocare con gli Under. Noi abbiamo percorso una strada ma le alternative sono comunque dei ragazzi. Bisogna essere realisti, i nomi sono molto diversi". 

Il punto della situazione sugli infortunati

“Per quanto riguarda gli infortunati, Forte è convocato ma non giocherà; probabilmente andrà in panchina. Maniero è out. Errico potrebbe essere disponibile a Bari. Purtroppo, ogni tanto, facciamo errori assolutamente evitabili. Abbiamo pagato molto questi errori ma stiamo crescendo. Speriamo di regalare presto ai nostri tifosi le soddisfazioni che meritano”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento