menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avellino - Modena 2-0: biancoverdi convincenti alla prima in casa

Nel secondo tempo l'Avellino chiude la partita con i neo entrati Jidayi e Mokulu. Tesser questa volta non sbaglia una mossa e i canarini volano via

Arriva il Modena, Avellino chiamato alla prova del riscatto dopo il ko dell’ “Arechi”. Mister Tesser non cambia modulo ma gli interpreti. Ligi prende il posto di Rea bocciato dopo il derby e D’Angelo quello di Insigne per riequilibrare l’assetto. Frattali confermato in porta, Nitriansky, Visconti e Biraschi completano la difesa. Arini, Zito la mediana. Gavazzi a supporto di Tavano e Trotta.

Il Modena risponde con Manfredini in porta, Calapai e Rubin sulle fasce laterali da destra a sinistra. Al centro Marzorati e Cionek. Mediana a tre con Doninelli, Giorico e Olivera. In avanti Granoche fa coppia con Nizzetto e Luppi.

La cronaca – Modena subito pericoloso con un colpo di testa di Marzorati che sugli sviluppi di un angolo calciato da Nizzetto esalta Frattali. Un minuto dopo al 3’ Granoche si invola verso la porta dei lupi, Frattali di piede salva i verdi. L’Avellino si fa vedere al 12’ con Trotta che non trova la porta dopo un assist di Zito. Squillo di Tavano al 22’, con il sinistro servito di testa da Gavazzi l’ex Empoli calcia a lato. Al 34’ ci prova Nizzetto a giro, palla alta. Al 40’ occasionissima per gli ospiti. Calapai pesca tutto solo in area Luppi che ciabatta la sfera. Dopo 1' di recupero Serra manda tutti negli spogliatoi.

Secondo tempo – Nessun cambio all'inizio. Al 3' miracolo di Ligi che salva sulla linea una conclusione di Granoche, poi il miracolo lo fa Frattali su Rubin. Al 62' cross di Vsiconti, stacco di Trotta, para Manfredini. Al 65' Frattali si distende e devia in corner una girata di Granoche. Gol dell'Avellino. Angolo di Gavazzi, irrompe Jidayi che batte Manfredini. L'Avellino raddoppia all'83' con Mokulu. Di prepotenza l'attaccante supera la difesa e in diagonale Manfredini. Il Modena attacca e colpisce la traversa con il neo entrato Stanco di testa. La gara scivola via e dopo quattro minuti di recupero il direttore di gara Serra dice che può bastare. Avellino riscatta la sconfitta di Salerno ed inizia il suo campionato battendo il Modena. Di Jidayi e Mokulu le reti che hanno steso gli emiliani.

Tabellino:

Avellino: Frattali, Nitriansky, Visconti, Ligi, Biraschi, Arini, (52' Bastien) D'Angelo, Zito (68' Jidayi), Gavazzi, Tavano (75' Mokulu), Trotta A disp: Offredi, Mokulu, Soumarè, Rea, Insigne, Giron, Jidayi,Bastien, Chiosa All: Tesser

Modena: Manfredini, Calapai (78' Aldrovandi), Rubi, Marzorati,Cionek, Giorico, Doninelli (82' Stanco), Olivera, Luppi (70' Sowe), Granoche, Nizzetto A disp: Provedel, Nardini, Sowe, Sakaj, Gozzi, Aldrovandi, Vestenicky, Minarini, Stanco All: Crespo

Arbitro: Serra di Torino, assistenti: Bellutti di Trento e Raparelli di Albano Laziale

Reti: 77' Jidayi, 83' Mokulu

Ammoniti: Doninelli, Arini, Mokulu

Angoli: 8 a 7 per l'Avellino

Recupero: 1’ e 4'

Note: spettatori 6000 circa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento