Anna Falchi presenta la divisa dell'Avellino ma la Covisoc esclude momentaneamente la società dalla serie B

E' accaduto tutto in pochi minuti

Una doccia fredda per Taccone e i tifosi alla presenza di Anna Falchi. L'Avellino per la Covisoc non può iscriversi al campionato. La notizia giunge momentaneamente alla presentazione della nuova divisa, indossata da una madrina d'eccezione: Anna Falchi. C'è il pubblico delle grandi occasioni in piazza Libertà: il richiamo della bellezza della Falchi nessuno vuole perderselo. Il pomeriggio viene dunque rovinato da questa notizia che alcuni si attendevano e nel contempo non preoccupa più di tanto visto che la società sta già predisponendo gli ulteriori incartamenti. anche il presidente Walter Taccone, l'uomo che ha fatto risorgere il calcio ad Avellino si sente sicuro tanto da non dare troppo peso alla notizia. Nella stessa condizione dei lupi si ritrovano Bari ed il Cesena. In sintesi le società sono tenute e risolvere ogni inadempienza rilevata dall’organo di controllo federale entro il prossimo 16 luglio, con verdetto delle Commissioni previsto per il 19. Per il caso degli irpini, la Covisoc avrebbe trovato delle problematiche relative alla fidejussione utilizzata per l’iscrizione al torneo cadetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento