menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adamo di misura, l'Avellino blinda il terzo posto: battuta la Cavese 1-0

Gara decisa da un gol di Emanuele Adamo al 9' del primo tempo. I biancoverdi salgono a quota 31 punti e chiudono il girone d'andata in terza piazza

Termina con una vittoria il girone d'andata dell'Avellino. Allo stadio "Partenio-Lombardi", i biancoverdi superano di misura la Cavese con il punteggio di 1-0, nel match valevole per la diciannovesima giornata del campionato di calcio di Serie C, girone C.

Avellino-Cavese 1-0: la cronaca del match

Dopo soli nove minuti di gioco, gli uomini di mister Braglia trovano la rete del vantaggio: un ottimo scambio tra Bernardotto e Santaniello agevola Tito che, dalla sinistra, scodella un cross irragiungibile per l'attaccante ex Vibonese e Lanusei, ma non per Emanuele Adamo, il quale ha tutto il tempo per preparare la mira e battere Russo, con un diagonale rasoterra sul secondo palo, imparabile per l'estremo difensore blufoncé. Una decina di minuti più tardi, è capitan Miceli ad avere, sugli sviluppi di un corner, l'opportunità di pareggiare, ma la sfera si alza fin troppo sopra la traversa. Al 23', è la Cavese ad andare vicinissima al gol: scavetto di Calderini a servire Nicolas Bubas che, a tu per tu con Forte, tenta il pallonetto, ma si fa ipnotizzare dal portiere degli irpini. Qualche giro di lancetta più tardi, gli aquilotti protestano per un atterramento in area di Calderini che, qualche istante prima, aveva approfittato di un liscio di Luigi Silvestri

Nella ripresa, l'Avellino preme sull'acceleratore: al 1' del secondo tempo, Bernardotto si svincola della marcatura di un paio di uomini e, a ridosso dell'area, scarica un tiro debole e centrale, facilmente bloccato da Russo. Un quarto d'ora più tardi, un velenoso cross di Ciancio impegna nuovamente l'estremo difensore metelliano, messo in difficoltà dopo pochi istanti anche dal neoentrato Carriero. Mister Campilongo decide di rischiare, schierando Germinale e De Paoli, e l'intensità della Cavese aumenta: al 28', altra grande chance per i metelliani, capitata proprio tra i piedi di Andrea De Paoli che, tuttavia, non riesce a imprimere la giusta traiettoria alla palla, a pochi passi da Forte. Al 31', gli irpini siglano la rete del raddoppio, ma il direttore di gara annulla per una posizione irregolare di Giuseppe Fella, subentrato a Santaniello. Lo stesso bomber ex Monopoli spreca, a tre minuti dalla fine del tempo regolamentare, la rete del ko, scagliando la sfera contro Russo. Non accade più nulla e, dopo cinque giri di lancette di recupero, il signor Giaccaglia di Jesi fischia la fine del match.

Con questo successo, l'Avellino sale a quota 31 punti e blinda il terzo posto. Domenica prossima, alle ore 17:30, i biancoverdi saranno attesi a un altro, difficile derby campano, al cospetto della Turris.

Avellino-Cavese 1-0: il tabellino

AVELLINO-CAVESE 1-0

MARCATORI: 9' pt Adamo (A).

AVELLINO (3-5-2): Forte; Illanes, Miceli, Silvestri L. (43' st Rocchi); Adamo (17' st Carriero), Ciancio, Aloi, D'Angelo, Tito (43' st Baraye); Santaniello (17' st Fella), Bernardotto (17' st Maniero). A disp.: Pane, Dossena, Rizzo, Rocchi, Baraye, De Francesco, Errico. All.: Braglia.

CAVESE (3-4-2-1): Russo; Granata (1' st De Vito, 34' st Favasuli), De Franco, Marzupio; Lulli (22' st De Paoli), Cuccurullo, Pompetti, Ricchi; Senesi, Calderini (39' st Gatto); Bubas (23' st Germinale). A disp.: Bisogno, Paduano, Semeraro, Vivacqua, Favasuli, Montaperto, Oviszach. All.: Campilongo

ARBITRO: Sig. Filippo Giaccaglia della sezione di Jesi.

ASSISTENTI: Sig.ri Marco Cerilli e Matteo Pressato della sezione di Latina, Sig. Emanuele Frascaro della sezione di Firenze (quarto uomo).

AMMONITI: 38' pt Illanes (A), 42' pt Aloi (A) e 30' st De Franco (C) per gioco scorretto, 41' st Ciancio (A) per comportamento non regolamentare.

NOTE: gara a porte chiuse. Angoli: 2-4. Recuperi: 0' pt, 5' st.

Secondo tempo

50' st - E' finita! L'arbitro Giaccaglia decreta la fine dell'incontro! L'Avellino batte la Cavese con il punteggio di 1-0: decide un gol di Emanuele Adamo dopo nove minuti di gioco.

45' st - Il quarto uomo decreta cinque minuti di recupero.

43' st - Doppia sostituzione per l'Avellino: Baraye e Rocchi sostituiscono Tito e Silvestri. Con questi due cambi, i biancoverdi terminano gli slot a propria disposizione.

42' st - Incredibile chance sprecata da Fella: bellissimo spunto da parte di Aloi, Fella scarica con tutta la potenza un tiro troppo centrale. Russo respinge e manda la palla in corner.

41' st - Terza ammonizione tra le file biancoverdi: Ciancio viene punito dall'arbitro Giaccaglia per comportamento non regolamentare.

39' st - Quarta sostituzione per la Cavese: Alesandro Gatto subentra a Elio Calderini.

34' st - A terra l'ex De Vito: il difensore metelliano ha preso una brutta botta ed è costretto a uscire. Al suo posto entra Favasuli.

31' st - Gol dell'Avellino... Ma il guardalinee alza la bandierina! In una mischia in area, D'Angelo e Fella si fiondano entrambi sulla sfera: è la posizione dell'attaccante biancoverde a essere punita dal signor Giaccaglia, su segnalazione dell'assistente.

30' st - Terzo ammonito del match, il primo per la compagine ospite: giallo per il vicecapitano De Franco.

29' st - Punizione per la Cavese: batte Ricchi dalla sinistra, allontana la retroguardia biancoverde.

28' st - Rischio grosso per l'Avellino: De Paoli si trova da solo, davanti a Forte: il neo entrato metelliano tenta il tiro di prima intenzione, la conclusione però non centra la porta e cammina pericolosamente dentro l'area.

22' st - Anche mister Campilongo opta per due cambi: De Paoli e Germinale prendono il posto di Lulli e Bubas.

20' st - Carriero recupera palla e, dopo aver avanzato qualche metro, scarica un destro che impegna Russo. 

17' st - Triplo cambio per l'Avellino: entrano Carriero, Fella e Maniero, escono Adamo, Santaniello e Bernardotto.

16' st - Ciancio mette la palla in mezzo dalla destra, Russo non rischia e respinge di pugni ad allontanare la palla.

10' st - Dalla destra, Senesi prova a disegnare un cross verso i suoi compagni in maglia blufoncé: cross troppo lungo e Forte può abbracciare la sfera.

7' st - Quarto corner per gli ospiti: nulla dfi fatto.

4' st - Calcio di punizione per i biancoverdi: dalla destra, Tito forza un po' troppo e la palla si spegne sul fondo.

1' st - Bernardotto prova a superare un paio di difensori e, dalla sinistra, scarica una conclusione che però è debole e centrale: Russo non ha problemi a bloccare la sfera.

1' st - La gara riprende con una novità tra le file della Cavese: è infatti, entrato in campo l'ex di turno Andrea De Vito, subentrato ad Antonio Granata.

0' st - Si riparte! Il signor Giaccaglia di Jesi fischia la ripresa delle ostilità.

Primo tempo

45' pt - Il signor Giaccaglia non concede minuti di recupero e fischia la fine del primo tempo. L'Avellino conduce con il punteggio di 1-0, merito della rete di Adamo al 9' del primo tempo.

42' pt - Seconda ammonizione per i biancoverdi: Salvatore Aloi perde palla ed evita la ripartenza dei metelliani in contropiede, in maniera irregolare. Il signor Giaccaglia estrae il giallo.

38' pt - Primo giallo della gara per l'Avellino: lo rimedia il difensore argentino Julian Illanes.

36' pt - Terzo corner della gara per gli uomini di mister Campilongo: la sfera carambola tra una serie di giocatori, un difensore biancoverde scaraventa la palla in fallo laterale.

33' pt - Adamo mette la palla in mezzo, Bernardotto viene anticipato all'ultimo.

32' pt - Fabio Tito ci prova dalla distanza, ma il tiro è altissimo.

30' pt - Partita condizionata da diversi errori da una parte e dall'altra e, probabilmente, anche dal gelo che si sta abbattendo in queste ore sul "Partenio-Lombardi".

28' pt - Distrazione incredibile di Luigi Silvestri, che scivola in area, permettendo a Calderini di recuperare palla. A sua volta, il calciatore metelliano si lascia cadere: rischio penalty, ma il signor Giaccaglia lascia proseguire, tra le vibranti proteste degli ospiti.

23' pt - Occasionissima per la Cavese: Calderini pesca Bubas che, a tu per tu con Forte, si lascia ipnotizzare dall'estremo difensore biancoverde. Brutta dormita della retroguardia irpina.

20' pt - Rispondono i lupi con il primo corner della gara: cross di Aloi, svetta capitan Miceli che colpisce la palla di testa, ma la sua conclusione si alza sopra la traversa.

17' pt - Primo calcio d'angolo per la gara, lo calcia la Cavese: allontana la difesa biancoverde, il pallone viene fermato dalla bandierina sull'altro versante del campo, ed esce di nuovo per il secondo corner per i metelliani. Sull'azione successiva, la retroguardia biancoverde è attenta e non si lascia intimorire dagli aquilotti.

9' pt - Ottima azione sull'asse Bernardotto-Santaniello, la palla finisce sui piedi di Fabio Tito che, dalla sinistra, scodella un pallone sul quale non arriva lo stesso Bernardotto, bensì Emanuele Adamo: l'esterno di centrocampo ha tutto il tempo per sistemare la palla e battere Russo con un diagonale rasoterra sul secondo palo. Lupi in vantaggio.

9' pt - GOOOOOOOOAAAAL DELL'AVELLINO!

0' pt - Partiti! Il signor Giaccaglia di Jesi fischia il calcio d'inizio dell'incontro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento