Vendita Avellino Calcio, nuovo capitolo: De Cesare e Mauriello si dimettono

Entro 15 giorni si passa ad una nuova proprietà

Nuova puntata della "telenovela" sulla vendita della U.S. Avellino. Ieri sera, infatti, su richiesta dell'Ad Sidigas, Dario Scalella, Gianandrea De Cesare e Claudio Mauriello avrebbero dato "l'ok" per il trasferimento delle quote societarie a Nicola Circelli. Inoltre, il Cda dell'U.S. Avellino avrebbe rassegnato le dimissioni a patto che il cambio di proprietà sia definito entro 15 giorni. Dopo l'uscita di scena di Izzo, Circelli opererebbe da solo ma potrebbe presto essere affiancato da un imprenditore irpino. Nell'operazione, infine, dovrebbe essere garantita l'opzione call per il patron De Cesare. Intanto, sulla questione Sidigas, la Procura ha ritirato l'istanza di fallimento nell'udienza di questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

  • Mangiano e dormono all'agriturismo e poi scappano senza pagare

  • Trovato il cadavere di un 51enne in un appartamento

Torna su
AvellinoToday è in caricamento