Sport

Avellino-Brescia 2-1: Ardemagni e Castaldo regalano i tre punti ai biancoverdi

Buona la prima per la squadra di Novellino, trascinata dai suoi bomber

E’ un Avellino indomito quello che batte 2-1 il Brescia allo stadio Partenio. Il match si sblocca sul finire del primo tempo. Caracciolo è agganciato in area di rigore da Di Tacchio, per l'arbitro il contatto in area è da penalty. Dal dischetto si presenta proprio il centravanti bresciano che porta in vantaggio gli ospiti. Nella ripresa, l’arbitro accorda un calcio di rigore anche all’Avellino per un fallo di Somma su Rizzato. Dal dischetto va Castaldo che, però, si fa ipnotizzare tirando molto male. Il match cambia al 68’, quando Ndoj lascia in dieci il Brescia, dopo essersi beccato la seconda ammonizione della gara. Appena tre minuti più tardi l'Avellino trova il pareggio grazie a una rete del solito Ardemagni, bravo a sfruttare il perfetto assist di Molina. All’86’, Castaldo si fa perdonare del calcio di rigore sbagliato in precedenza e segna il gol della vittoria sfruttando al meglio l'assist di Camarà.

Buona la prima per la squadra di Novellino, trascinata dai suoi bomber.

Avellino-Brescia 2-1, il tabellino:

Marcatori: 49′ pt rig. Caracciolo, 26′ st Ardemagni, 40′ st Castaldo.

Avellino (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Suagher, Migliorini, Rizzato; Molina, Moretti (17′ st Camarà), Di Tacchio, D’Angelo; Morosini (1′ st Castaldo); Ardemagni (45′ st Asencio).

A disp.: Radu, Pecorini, Marchizza, Kresic, Falasco, Ngawa, Lasik, Paghera. All.: Novellino.

Brescia (3-5-2): Gagno; Coppolaro, Meccariello, Lancini E. (32′ st Gastaldello); Somma, Bisoli, Ndoj, Machin, Coly; Caracciolo (36′ st Ferrante), Cortesi (24′ st Tonali).

A disp.: Minelli, Festa, Semprini, Cattaneo, Prce, Lancini N., Mangraviti, Bagadur, Di Santantonio. All.: Boscaglia.

Arbitro: Marini di Roma 1. Assistenti: Galetto di Rovigo e Scarpa di Reggio Emilia. Quarto uomo: Proietti di Terni.

Note: Gagno para un calcio di rigore a Castaldo al 15′ st; espulsi 49′ pt Novellino per proteste e 22′ st Ndoj per somma di ammonizioni; ammoniti 24′ pt Lancini E., 35′ pt Ndoj, 41′ pt Moretti, 44′ pt Suagher, 15′ st Somma, 27′ st Coly per gioco scorretto, 41′ st Castaldo per comportamento non regolamentare; angoli 6-7; recuperi 4′ pt e 5′ st; spettatori paganti 2745.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Brescia 2-1: Ardemagni e Castaldo regalano i tre punti ai biancoverdi

AvellinoToday è in caricamento