menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Avellino è allo sbando, il Bari sbanca il Partenio 2-1

La squadra di Novellino è in balia degli eventi

Ormai siamo veramente alla frutta. Contro il Bari, l'Avellino riesce a portarsi anche in vantaggio con Vajushi, poco dopo la mezz’ora. Gli ospiti, però, raggiungono il pareggio con Nenè e ribaltano il risultato con Cissè. Quella dei biancoverdi e un'agonia senza fine.  Se, nella giornata di domani, l’Entella dovesse pareggiare con il Brescia o sbancare il “Rigamonti”, la squadra di Novellino si ritroverebbe in piena zona playout. L'avventura del tecnico di Montemarano sulla panchina irpina appare appesa a un filo.  

Avellino-Bari 1-2, il tabellino.

Marcatori: 31′ pt Vajushi, 19′ st Nené, 46′ st Cissè.

Avellino (4-4-1-1): Lezzerini; Pecorini, Kresic, Ngawa, Marchizza; Vajushi (17′ st Laverone), D’Angelo, Moretti, Cabezas (36′ st Morosini); Asencio; Ardemagni (13′ st Castaldo).

A disp.: Casadei, Migliorini, Falasco, Morero, Molina, De Risio, Rizzato, Wilmots. All.: Novellino.

Bari (4-3-3): Micai; Sabelli, Gyomber, Marrone, Balkovec; Iocolano (27′ st Tello), Basha, Henderson; Galano (43′ st Cissè), Nenè (30′ st Floro Flores), Improta.

A disp.: De Lucia, Conti, D’Elia, Petriccione, Kozak, Cassani, Andrada, Busellato, Empereur. All.: Grosso.

Arbitro: Rapuano di Rimini. Assistenti: Opromolla di Salerno e De Troia di Termoli. Quarto uomo: Viotti di Tivoli.

Note: ammoniti 37′ pt Moretti, 49′ st Asencio per comportamento non regolamentare, 41′ st Basha, 43′ st Marchizza, 51′ st Pecorini per gioco scorretto; angoli 4-4; recuperi 1′ pt e 4′ st.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento