menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avellino-Bari, Braglia: "La partita è importante e non occorre neanche caricarla troppo"

Le dichiarazioni del mister biancoverde in vista dell'importantissimo match di sabato pomeriggio (ore 17:30) allo stadio "Partenio-Lombardi"

Ecco le dichiarazioni di mister Piero Braglia, in vista del match Avellino-Bari, in programma sabato 10 aprile 2021 (ore 17:30) allo stadio "Partenio-Lombardi" e valevole per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie C, girone C.

“Siamo tranquilli. Si sta lavorando bene. La squadra sta bene, anche se arriviamo da una brutta prestazione. La partita è importante e non occorre neanche caricarla troppo. È un anno che dico di non pensare agli altri. Sappiamo che i tifosi ci tengono a questa partita e non faremo come nella gara d’andata. Sarebbe importante arrivare secondi, per avere più tempo per preparare i playoff. Certamente sarebbe un peccato perdere questa occasione per quanto fatto nel girone di ritorno. Non vedremo l’atteggiamento di Terni, ne sono sicuro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La prestazione sicuramente non mi è piaciuta ma siamo consapevoli che non ci viene perdonato nulla. Sappiamo benissimo che ci giochiamo un sacco di cose. Io so che l’Avellino, se gioca a certi livelli, può fare bene con chiunque, anche contro il Bari”.  

La situazione della squadra  

“I ragazzi stanno bene. Anche D’Angelo è tornato nel gruppo. Adamo sta meglio. Ci prepariamo bene e speriamo che, oltre a Santaniello, non escano altre sorprese. Sappiamo benissimo che col Bari sarà difficile. Bernardotto può darci una grande mano. La scelta del ritiro è stata mia ma è dovuta solo al fatto che l’atteggiamento visto con la Ternana non mi è piaciuto. È tutto l’anno che si parla dell’Avellino ma a me non interessa. Voglio vedere, però,  come sarebbe andata a finire con la Ternana con la squadra al completo e loro con quattro giocatori importanti mancanti”. 

“Miceli deve dare sempre l’esempio” 

“Contro la Ternana, sicuramente, Miceli ha sbagliato. È il capitano e deve dare l’esempio.  Comunque continuo a vedere ragazzi sereni e disponibili.  Forte? Le prestazioni le vediamo. Sta attraversando un periodo non buono. Per quanto riguarda i ragazzi della Primavera, probabilmente, il più interessante è Capone”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Stop ai vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson dal 2022

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento