Maffezzoli: "Orgoglioso di ciò che abbiamo fatto, ringrazio tutti i ragazzi"

Termina ai Quarti di Finale playoff la stagione della Sidigas Avellino, che trascina Milano fino a Gara-5 in una serie ricca di emozioni e colpi di scena

Termina ai Quarti di Finale playoff la stagione della Sidigas Avellino, che trascina Milano fino a Gara-5 in una serie ricca di emozioni e colpi di scena. I padroni di casa si impongono al termine dei 40' di gioco per 92-76, staccando il pass per le semifinali.

Così coach Massimo Maffezzoli ai microfoni dei giornalisti nella conferenza stampa post-gara:

"Complimenti a Milano e in bocca al lupo per il prosieguo dei playoff. Voglio dire una cosa che non ho mai detto fino ad ora: non ho mai trovato alibi per quello che ci stava succedendo in termini di infortuni, quindi adesso permettetemi di ringraziare i miei ragazzi perché sono stati incredibili. Ho avuto giocatori che hanno letteralmente giocato su un piede, che sono tornati da infortuni e che hanno voluto esserci in tutti i modi possibili. Il nostro è un grandissimo gruppo e sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto in questa serie: la squadra ha fatto un lavoro pazzesco e ha deciso che poteva provare a giocarsela contro la squadra migliore del campionato. Ringrazio anche il pubblico, sempre incredibile e che anche oggi non ha fatto mancare il proprio supporto. Nonostante usciamo sconfitti, abbiamo fatto qualcosa di speciale e ne sono orgoglioso: a tutti i ragazzi auguro il meglio perché sono uomini veri e hanno dato tutti loro stessi per provare a fare qualcosa che sarebbe stato incredibile ma, ripeto, l'incredibile a mio dire l'abbiamo già fatto.

Patric Young quando firmò da noi a dicembre era una scommessa per tutti, in primis per se stesso: non ho mai visto un ragazzo con la sua forza di volontà e infatti, contro il parere di tutti, ha voluto giocare questa sera. è un ragazzo dalle qualità umane indescrivibili, che si rialza e gioca nonostante tutti i problemi con l'aiuto della sola forza di volontà. Non posso far altro che ringraziarlo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento