Gara-3 è della Sidigas, i biancoverdi si portano sul 2-1 nella serie

Esordio casalingo nei playoff per la Sidigas Scandone Avellino. I biancoverdi  di coach Maffezzoli si portano sul 2-1 nella serie battendo AX Armani Exchange 69-62

Esordio casalingo nei playoff per la Sidigas Scandone Avellino. I biancoverdi  di coach Maffezzoli si portano sul 2-1 nella serie battendo AX Armani Exchange 69-62. La truppa irpina ha condotto il match sin dalle prime battute rimanendo sempre in controllo della gara nonostante il ritorno delle scarpette rosse nel terzo periodo, ma Filloy e compagni hanno saputo mantenere i nervi saldi e nell'ultimo quarto hanno ripreso a difendere e segnare. Ottima la prova di Filloy che nei momenti cadi ha letteralmente preso per mano la squadra e l'ha condotta alla vittoria coadiuvato da Udanoh (14 punti 8 rimbalzi 4 assist) e da Harper (14 punti).

Primo Quarto (21-18): Primo match dei playoff al PalaDelMauro, questi i due starting five: per Avellino, Sykes, Harper, Silins, Udanoh e Yoiung; per Milano, Jerrells, Nunnally, Brooks, Micov e Tarczewski. Inizio sprint della Sidigas, che sfrutta subito il fattore campo con il parziale corale di 10-3: dopo 3:30 è time-out per coach Pianigiani. I biancoverdi continuano a giocare sulla falsa riga dei primi minuti di gioco, piazzando un altro pesante break di 8-2 grazie ai tiri di Sykes e Harper e la potenza fisica di Young e Udanoh: sul 21-7 è il capitano dell'Olimpia a salire in cattedra con due triple consecutive che ridanno speranza ai compagni. Lo seguono infatti a ruota Brooks con il gioco da tre punti e Tarczewski con l'appoggio a tabella che siglano il punteggio di 21-18 al termine dei primi 10'.

Secondo Quarto (39-29): Il tiro del ritrovato Nichols inaugura la seconda frazione di gioco, dall'altra parte del campo segna ancora capitan Cinciarini ma replicano prontamente Filloy con il tiro dall'arco e Young con la schiacciata (28-20). Costretto Young ad uscire per un problema al piede, coach Maffezzoli abbassa il quintetto inserendo Luca Campogrande. Burns tenta di ricucire lo strappo con l'appoggio a tabella ma sono ancora Filloy e Sykes a togliere le castagne dal fuoco con 5 punti totali, con coach Pianigiani che spende l'ultimo time-out a disposizione nel primo tempo sul +10 per i padroni di casa. L'A|X tenta di diminuire il divario grazie alle triple di Jerrells e Nunnally ma la formazione irpina non ci sta e lo dimostra con i canestri di Udanoh e di Filloy che permettono ai biancoverdi di tornare negli spogliatoi con 10 lunghezze di vantaggio (39-29).

Terzo Quarto (49-50): Al ritorno dall'intervallo lungo Sykes segna dalla media. Brooks realizza con il tap-in mentre Sykes concretizza un rimbalzo offensivo. Le triple di Cinciarini e Micov riavvicinano Milano che ritorna a -6 (45-39). Tarzczewski fa 0/2 ma Avellino sbaglia troppo in attacco con Milano che piazza il break di 6-0 grazie a Nedovic e Micov: il match torna in parità dopo 7:20 e coach Maffezzoli chiama time-out. Entrambe le formazioni serrano i ranghi in difesa e si abbassano i ritmi offensivi: Udanoh segna dall'area, Jerrells fa 1/2 dalla lunetta e Campogrande appoggia in contropiede su assist di Sykes (49-46). Torna nuovamente negli spogliatoi Patric Young per infortunio al piede, ne approfitta Tarczewski per riportare Milano in vantaggio con 4 punti consecutivi a 28'' dal termine del quarto (49-50).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quarto Quarto (69-62): La partita è tiratissima, Milano segna e Avellino risponde colpo su colpo. A metà quarto la bomba di Ariel Filloy e il reverse di Harper riportano la Sidigas in vantaggio (60-58): time-out per l'Olimpia Milano. Grande parziale biancoverde di 8-0 grazie alle triple di Harper e Filloy e i liberi di Campogrande e Nichols:  2' dal termine è ancora + 10 per la Scandone (68-58). Nunnally piazza la schiacciata del -8 ma al termine dei 40' è la Sidigas a conquistare la vittoria per 69-62.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • Coronavirus, due nuovi casi ad Avellino e Atripalda

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento