menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avellino ai piedi di "Re Ardemagni"

Il centravanti è divenuto bomber implacabile grazie alla cura Novellino

Matteo Ardemagni ha finalmente dimostrato di essere uno dei migliori attaccanti della Serie B. Il centravanti è divenuto bomber implacabile grazie alla cura Novellino, che già lo aveva allenato ai tempi del Modena. Sedici partite, sotto la guida Toscano, letteralmente sprecate con soli due gol contro Pro Vercelli e Carpi (che comunque avevano fruttato quattro punti). Poi il cambio di marcia con gli avversari che, per fermarlo, devono ricorrere quasi sempre alle maniere forti.

Gol e abnegazione in campo ma anche uomo spogliatoio. Ardemagni, infatti, fa gruppo anche fuori dal campo, in uno spogliatoio dove non rinuncia mai a distribuire consigli e incoraggiamenti ai giocatori più giovani. Finalmente, questa squadra, può vantare un leader di categoria superiore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento