rotate-mobile
Altro

Ugherani e Pola trascinatori, la Sandro Abate supera in rimonta la Meta Catania: 3-1

Gli irpini ritornano alla vittoria ribaltando, nella ripresa, l'iniziale vantaggio degli etnei

La Sandro Abate va di rimonta e annienta la Meta Catania: al PalaDelMauro, nel match valevole per la decima giornata del campionato di Serie A di calcio a 5, i padroni di casa si impongono sui siciliani con il punteggio di 3-1.

Dopo un inizio scoppiettante, con un legno colpito per parte − Carmelo Musumeci per gli etnei, Luciano Avellino per gli irpini − sono gli ospiti a passare in vantaggio, al minuto 14, con lo stesso Musumeci: il numero 22 sfodera un sinistro imparabile per Parisi, infilandosi nell'angolino alla destra dell'estremo difensore.

Nella ripresa, un durissimo contrasto tra Maurizio Silvestri e Guì mette fuori gioco l'attaccante italo-brasiliano della Sandro Abate. Dopo vari tentativi, gli uomini di mister Basile giungono al pareggio grazie alla carambola propiziata da Gabriele Ugherani, all'8' del secondo tempo, che beffa Dovara. L'assalto degli irpini continua e, a 2' 13'' dal termine dell'incontro, la difesa rossoazzurra capitola di nuovo grazie a un'azione corale che porta Pola a insaccare in rete. Un giro di lancette più tardi, il laterale spagnolo chiude la contesa, in contropiede, a tu per tu con il numero 23 della Meta.

Ritorno alla vittoria per la Sandro Abate che sale a quota 18 punti in classifica, staccando di quattro lunghezze la compagine siciliana e situandosi al quarto posto in classifica.

Sandro Abate-Meta Catania 3-1: il tabellino

SANDRO ABATE-META CATANIA 3-1 (0-1 p.t.)
SANDRO ABATE: Parisi, Abate, Nicolodi, Pola, Avellino, Petrillo, Santoro, Ugherani, Gui, Alex, Vitiello, Berthod. All. Basile.
META CATANIA: Dovara, Podda, Pulvirenti, Vaporaki, Musumeci, Messina, Silvestri, Lutin, Corallo, Licandri, Coco, Tornatore. All. Tarantino.
MARCATORI: 14' p.t. Musumeci (M), 9' s.t. Ugherani (SA), 18' Pola (SA), 19' Pola (SA).
AMMONITI: Avellino (SA), Pola (SA), Alex (SA), Pulvirenti (M).
ARBITRI: Chiara Perona (Biella), Luca Serfilippi (Pesaro) CRONO: Ugo Ciccarelli (Napoli).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugherani e Pola trascinatori, la Sandro Abate supera in rimonta la Meta Catania: 3-1

AvellinoToday è in caricamento