rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Altro

Sandro Abate, rimonta da urlo: superata la Fortitudo Pomezia al PalaJacazzi (3-1)

Gli irpini ribaltano il risultato nel secondo tempo, grazie alle reti di Guì, Ugherani e Pola

Una Sandro Abate coriacea rimonta lo svantaggio iniziale e fa suo il match contro la Fortitudo Pomezia: al PalaJacazzi di Aversa, nella gara valevole per la sesta giornata del campionato di Serie A di calcio a 5, gli uomini di mister Basile si impongono sui laziali con il punteggio di 3-1.

Ottima prestazione già nel primo tempo per gli irpini che, tuttavia, non riescono a concretizzare le occasioni create e, al 19', subiscono la rete del vantaggio pometino, a opera di Jorge Santos. Nella ripresa, la musica cambia: è Guì a spezzare il sortilegio al minuto 6 del secondo tempo, pareggiando i conti. Due minuti più tardi, tocca a Gabriele Ugherani piegare nuovamente la resistenza ospite, per il vantaggio della Sandro Abate. A pochi secondi dal termine del match, la rete del definitivo 3-1, siglata da Pola.

Terza vittoria stagionale per il team irpino che sale a quota 9 punti in classifica, agganciando Meta Catania e Monastir al sesto posto in classifica.

Sandro Abate-Fortitudo Pomezia 3-1: il tabellino

SANDRO ABATE-FORTITUDO POMEZIA 3-1
SANDRO ABATE: Parisi, Ugherani, Abate, Alex, Avellino, 
Vitiello, Berthod, Petrillo, Fontanarosa, Spellanzon, Gui, Pola. All.: Piero Basile.
FORTITUDO POMEZIA: Molitierno, Santos, Matteus, Campoy, Divanei, Bacoli, Keko, Filippini, De Simoni, Lemos, Raubo, Mentasti, Dudù, Bonci. All.: Julio Fernandez.
MARCATORI: 19:00′ p.t. Santos (FP), 05:28′ s.t. Gui (SA), 08:23′ p.t. Ugherani (SA), 19:14′ s.t. Pola (SA).
AMMONITI: Ugherani (SA), Raubo (FP).
ARBITRI: Andrea Colombo (Modena), Francesco Saverio Mancuso (Lamezia Terme), Vincenzo Cannistrà (Catanzaro) Crono: Ugo Ciccarelli (Napoli).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sandro Abate, rimonta da urlo: superata la Fortitudo Pomezia al PalaJacazzi (3-1)

AvellinoToday è in caricamento