Mercoledì, 17 Luglio 2024
Altro Atripalda

Ciclismo, prosegue l’estate in ciclotour del team Eco Evolution Bike

Sabato scorso tappa ai monti Lattari con passaggio a Ravello e Chiunzi, domenica nel Sannio con visita a Piana Romana e Pietrelcina

Sulle ali dell’entusiasmo continua l’estate in ciclotour degli inossidabili atleti della compagine atripaldese Eco Evolution Bike. Dopo Maratea (15/07/22) è stata la volta (sabato) dei Monti Lattari con visita a Ravello e passaggio valico di Chiunzi, mentre domenica tappa nel Sannio con passaggio a Piana Romana e visita a S. Pio a Pietrelcina. Ma andiamo per ordine. Sabato per i monti Lattari con sosta a Ravello, cinque i forzati della strada che hanno percorso 124 km sfidando non solo il torrido caldo ma l’impegnativa ascesa lungo i tornati che dalla costiera portano a Ravello e infine passaggio valico di Chiunzi per un dislivello di 1900 metri: woman Annalisa Albanese, Angelo Ruocco, Pasquale Manna, Adolfo Rodia e Giuseppe Albanese. Il paesaggio incantevole di Ravello e la vista mozzafiato che il passo Chiunzi offre a nord il Golfo di Napoli, dove si può vedere il Vesuvio e la penisola sorrentina e il lato sud, l’emozionante costiera amalfitana, hanno ripagato la fatica e lo sforzo dei cinque forzati della strada. Il giorno successivo, Domenica, di nuovo in sella alle proprie bici con tappa nell’entroterra Sannita, con passaggio Benevento, Piana Romana e arrivo a Pietrelcina. Anche se meno impegnativo altri 100 km percorsi dai seguenti ciclisti: Pellegrino Tozzi, Pasquale Manna, Angelo Ruocco, Francesco Riccio, Adolfo Rodia e Maurizio Cipolletta. Il ciclismo è anche questo! Condividere la passione per lo sport e l’ambiente per promuovere cicloturismo lento e sostenibile che il territorio offre, il team Eco Evolution Bike ne fanno uno stile di vita. Un elogio, va comunque fatto, agli instancabili atleti del team per l’impegno e il fare squadra: Pellegrino Tozzi, Angelo Ruocco, Maurizio Cipolletta, Adolfo Rodia, Pasquale Manna e la Lady Annalisa Albanese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, prosegue l’estate in ciclotour del team Eco Evolution Bike
AvellinoToday è in caricamento