Alla Scandone non riesce l'impresa, Venezia vince 81-79

La Sidigas Scandone Avellino esce sconfitta dal Palasport Taliercio 81-79

La Sidigas Scandone Avellino esce sconfitta dal Palasport Taliercio 81-79, non riuscendo a ribaltare la differenza canestri. I biancoverdi con l’orgoglio ci provano fino alla fine giocando una partita di spessore, grazie a Rich (32 punti e 5 assist) e a Fesenko (21 con 15 rimbalzi) che hanno tenuto sulla corda la Reyer Venezia.

Parte forte Avellino con Kyrylo Fesenko che segna due volte da dentro l’area; il centro ucraino poi subisce fallo ma sbaglia il tiro libero aggiuntivo (0-4). I biancoverdi difendono forte e sono aggressivi a rimbalzo offensivo, con Filloy che segna appoggiando al vetro. Venezia si sblocca dopo 4 minuti con Watt, mentre Rich fa 2/2 ai liberi (4-8). La Sidigas sbaglia due attacchi e i padroni di casa ne approfittano con Daye in contropiede, ci pensa però il terminale offensivo numero uno della Sidigas, Jason Rich, a segna 5 punti consecutivi (8-13). L’Umana piazza il break: Daye in contropiede, De Nicolao e Peric con i liberi e Biligha con il rimbalzo offensivo danno il primo vantaggio alla Reyer (15-13).

Il secondo quarto si apre con i liberi di Zerini e Rich. Torna Fesenko e segna subito da dentro l’area. I padroni di casa si affidano a Peric, che piazza 7 punti consecutivi e costringe Sacripanti al time out (22-18). La Sidigas risponde subito con i canestri di Fesenko, ma è ancora Venezia a condurre con Haynes che mette a segno 6 punti consecutivi (28-22). I padroni casa provano a scappare con Cerella, Leunen si sblocca da tre e Rich con i liberi riportano sotto Avellino. Entra FItipaldo e subito segna da tre, con la Sidigas che ritorna in partita (31-29). Fesenko segna tre liberi consecutivi, ma Haynes da tre ricaccia indietro qualsiasi tentativo di Avellino (41-32).

Fesenko si presenta con la schiacciata, Daye concretizza un gioco da tre punti, ma ancora Fesenko e Rich riportano sotto la Sidigas (44-38). Dopo la tripla di Daye è ancora la coppia Fesenko-Rich che dà il -4 alla Sidigas. Venezia sbaglia e Leunen realizza in contropiede e De Raffaele chiama time out (47-45). La Sidigas alza l’intensità difensiva e Rich si costruisce l’intensità difensiva il break che riporta avanti Avellino (47-50). Contro break casalingo con Daye ed Haynes e Sacripanti chiama sospensione (52-50). La partita sale di tono e s’iscrive a referto anche D’Ercole da tre. Rich continua a predicare basket, ma Peric concretizza un gioco da 3 punti (57-55). D’Ercole segna in penetrazione, Lawal con due liberi. Una magata di Filloy riporta avanti la Sidigas (59-61). De Nicolao da dentro l’area due volte chiude il terzo quarto (63-61).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scambio di schiacciate tra Watt e Fesenko. Rich segna appoggiando al vetro, Watt va con il semigancio (67-65). Parziale biancoverde con la coppia Rich-D’Ercole: è quest’ultimo a realizzare da tre portando Avellino avanti di tre lunghezze (67-70). Bramos e Haynes provano a riportare in parità Venezia ma sono ancora i canestri di Rich a tenere i biancoverdi avanti (71-74). La coppia Daye-Bramos porta in vantaggio Venezia ma è ancora Rich con due liberi a tenere la Sidigas sul +1 (75-76). Peric e Daye con i liberi danno il +4 a Venezia. Fesenko è l’ultimo ad arrendersi (80-78). Daye e Filloy fanno 1/2 ai liberi e Venezia vince 81-79

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento