rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
social

Irpinia in lutto, è morto Umberto Petitto, pioniere dell'industria irpina

Domani i funerali ad Avellino presso la Chiesa Santa Maria delle Grazie alle ore 16:00

Con la scomparsa di Umberto Petitto, l'Irpinia perde un pioniere dell'industria locale, nonché un intellettuale e dirigente politico di grande spessore. Petitto è stato uno degli ultimi fondatori viventi della storica "Autonomia Irpina", la corrente democristiana ispirata a Gerardo Bianco, nella quale ho avuto l'onore di formarmi. Esprimo il mio più sincero cordoglio alla moglie Chiara, ai figli e a tutta la sua splendida e numerosa famiglia", dichiara Gianfranco Rotondi.

Numerosi messaggi di condoglianze stanno arrivando alla moglie Chiara e ai figli Katia, Ilaria e Angelo.

L'imprenditore irpino è scomparso questa mattina, lasciando un'impronta indelebile con le sue opere e realizzazioni, sempre al fianco dell'amata moglie Chiara. Il gruppo Petitto, che comprende "Elbor S.p.a." e "CTP S.r.l." e dal 2005 include anche l'azienda vinicola "Donnachiara", è nato grazie al talento imprenditoriale, all'intuizione e al duro lavoro di Umberto Petitto.

Riccardo Cotarella, uno dei più noti e stimati enologi italiani, lo definì così: "Un professore di lettere che è diventato uno dei grandi industriali italiani, capace di reinventarsi nei vari momenti della sua vita".

I funerali di Umberto Petitto si terranno domani, martedì 4 giugno, presso la Chiesa Santa Maria delle Grazie alle ore 16:00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irpinia in lutto, è morto Umberto Petitto, pioniere dell'industria irpina

AvellinoToday è in caricamento