rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
social Lauro

Mini guide turistiche per scoprire i segreti del sentiero Piedi della Madonna

Il progetto che vede insieme l'istituto Comprensivo "N.Pecorelli" di Pago Vallo Lauro e i comuni di Marzano di Nola, Pago Vallo Lauro e Domicella

Mini guide turistiche crescono. Il progetto che vede insieme l'istituto Comprensivo "N.Pecorelli" di Pago Vallo Lauro e i comuni di Marzano di Nola, Pago Vallo Lauro e Domicella questa mattina ha visto in campo le giovanissime guide lungo il sentiero che dal Santuario di Maria Santissima dell'Abbondanza conduce fino a Visciano. Per loro anche la consegna del tesserino di guida da parte del sindaco Franco Addeo. Un chilometro ricco di bellezze e anche di leggende e tradizioni religioso-popolari. E sono stati proprio loro, gli alunni  a presentare la giornata in apertura della mattinata, alla presenza del custode del Santuario Gaetano Vecchione e del sindaco di Marzano di Nola Franco Addeo, che ha accompagnato i ragazzi e ha voluto ricordargli l'importanza dell'impegno per difendere l'ambiente e far conoscere il territorio. Alessandro, uno degli studenti che ha partecipato al progetto di scuola e Comuni, ha candidamente stimolato la curiosità dei presenti chiedendo se si fossero mai posti la domanda sul perché il sentiero viene denominato "Piedi della Madonna". Spiegando anche come si intrecciano fenomeni scientifici e tradizioni e leggende religiose. "Questo sentiero - ha spiegato Alessandro- e' conosciuto da tutti i marzanesi come Piedi della Madonna e collega il nostro comune  con quello di Visciano, che si trova dall'altra parte della montagna. Le infiltrazioni d'acqua col tempo hanno assunto la forma di due piedi nelle fenditure nella roccia. Secondo la tradizione popolare questi sarebbero i veri piedi della Madonna,  perché in questo punto è stato trovato  il famoso quadro della Madonna". Domani mattina le mini guide turistiche saranno al lavoro per per far conoscere i segreti del Santuario di Maria Santissima dell'Abbondanza di Marzano di Nola ai visitatori. Il programma si completerà il 14 maggio a Pago Vallo Lauro. La prossima tappa prevista e' domenica 7 maggio alla Badia di Santa Maria delle Grazie di Domicella.  Il progetto nasce per trasmettere ai bambini il valore dei beni artistici e ambientali presenti nel proprio comune. Il rispetto e la salvaguardia, inoltre va a promuovere comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della sostenibilità ambientale dei beni paesaggistici del patrimonio e delle attività culturali. Questo è l'obiettivo  del progetto che vede insieme Istituto Comprensivo Pecorelli di Pago Vallo Lauro e i comuni di Pago Vallo Lauro, Marzano di Nola e Domicella per formare mini guide turistiche e ambientali, con il lavoro delle docenti e di Maria Addeo e grazie alla collaborazione del professor Giuseppe Mollo, del maestro Fabio Viola, di  Maria Manzi,  Antonio Manzi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mini guide turistiche per scoprire i segreti del sentiero Piedi della Madonna

AvellinoToday è in caricamento