rotate-mobile
social

Più di 100mila visitatori a Eurochocolate Avellino, Festa: "Ottima la prima"

Il sindaco del capoluogo irpino e il presidente di Eurochocolate hanno tracciato un bilancio positivo dell'evento dedicato al cioccolato che si è concluso ieri, 18 febbraio

Affluenza altissima, che ha superato le previsioni degli organizzatori con la presenza stimata di circa 130mila visitatori, ed elevato tasso di dolcezza. Si è conclusa con successo la prima special edition di Eurochocolate ad Avellino. Spente le luci sul grande evento, che è terminato alle ore 22 di ieri domenica 18 febbraio, l'Amministrazione comunale e il presidente di Eurochocolate, Eugenio Guarducci, hanno illustrato i risultati ottenuti nei dieci giorni di svolgimento dell'iniziativa. Inizialmente, la kermesse dedicata al Cibo degli Dei - inaugurata dal vicesindaco Laura Nargi e del patron di Eurochocolate, in Piazza Libertà, lo scorso 9 febbraio - avrebbe dovuto svolgersi fino al 14 febbraio ma è stata prolungata per recuperare i giorni persi a causa del maltempo che si è scatenato sul capoluogo sabato 10 e domenica 11 febbraio, quando il forte vento e la pioggia incessante hanno costretto gli organizzatori a tenere chiusi gli stand e a rinviare le attività programmate in quel weekend.

Eurochocolate Avellino, Festa: "Un successo strepitoso. Ci sarà la seconda edizione"

"Ottima la prima. È stato un successo strepitoso, abbiamo superato la soglia ideale delle 100mila presenze, nonostante le avversità meteorologiche - ha affermato il primo cittadino di Avellino, Gianluca Festa - una grandissima partecipazione, non solo da parte dei campani: 1/4 dei visitatori proveniva da altre regioni come Lazio, Molise e Puglia. Sicuramente l'evento va ripetuto in futuro. Hanno funzionato la rete commerciale, l'organizzazione e la risposta delle persone. Per noi, Eurochocolate diventa una manifestazione rappresentativa anche di Avellino e questa prima edizione dimostra che la scelta dell'Amministrazione è stata vincente. È evidente la fase di crescita che sta vivendo la città". 

Guarducci: "Dati importanti per una prima edizione sperimentale"

"Secondo le nostre stime, effettuate sulla base degli scontrini - sono state 130mila le persone che hanno partecipato a Eurochocolate. Un dato importante per una prima edizione sperimentale - ha dichiarato, in conferenza stampa, Eugenio Guarducci - significativa è anche la soddisfazione da parte delle aziende, degli sponsor e di tutti coloro che hanno organizzato gli appuntamenti al Chocolab. Inoltre, abbiamo svolto un lavoro importante anche nell'ambito della sicurezza pubblica e per questo i ringraziamenti vanno alla Prefettura, che ha istituito una cabina di regia. Avellino ha dimostrato come una città di provincia possa intervenire su quelle che io definisco buche immateriali e una di queste è la programmazione di eventi culturali".

"Al di là dei numeri - ha aggiunto - c'è un giudizio molto positivo sulla qualità dell'evento. Il sondaggio è continuato durante l'ultimo weekend e lo analizzeremo nelle prossime ore ma, tendenzialmente, possiamo confermare le valutazioni fatte dai visitatori del primo weekend, che è stato caratterizzato da condizioni meteorologiche sfavorevoli fronteggiate prontamente dalla città e dall'organizzazione, riuscendo a garantire un prolungamento che ha portato a risultati molto significativi".

Il patron di Eurochocolate ha espresso soddisfazione anche nei confronti della comunità avellinese, in particolare dei commercianti, che è stata molto partecipe: "Mi ha impressionato il coinvolgimento attivo. Ho notato che molti negozi hanno aderito all'iniziativa aprendo anche la domenica, dimostrando un impegno non passivo nel sostenere l'evento che è segno di una consapevolezza crescente di una città capace di gestire grandi eventi. Un aspetto dimostrato già in passato, in diverse occasioni. Infatti, siamo qui dopo aver valutato quanto la città ha saputo realizzare nei mesi scorsi, durante l'estate e il Capodanno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di 100mila visitatori a Eurochocolate Avellino, Festa: "Ottima la prima"

AvellinoToday è in caricamento