rotate-mobile
social

Il Brand Avellino fa tappa alla Mostra del Cinema di Venezia

Assessore Politi: "Noi al centro delle più importanti vetrine internazionali"

Avellino sempre più aperta a nuove prospettive internazionali. Dopo le partnership con Budapest e Toronto, l’assessore alla Promozione del Brand del Comune di Avellino Barbara Politi ha esportato l’esperienza del capoluogo irpino alla Mostra del Cinema di Venezia, giunta quest'anno all'ottantesima edizione.

Questa mattina, l’assessore ha incontrato la consigliera delegata alla cultura, alle attività teatrali e al Cinema del Comune di Venezia, Giorgia Pea, per un confronto sui temi della promozione della cultura e delle potenzialità delle due città.

Politi: "Avellino al lavoro anche a Venezia per raggiungere nuovi e prestigiosi obiettivi fuori casa"

"Essere al centro delle più importanti vetrine internazionali nel campo della cultura, dell’arte, del cinema, delle tradizioni e del tessuto economico e poter veicolare il brand della nostra città in questi contesti è quanto mai fondamentale. La Mostra del Cinema di Venezia è uno fra i più importanti e amati eventi italiani. – sottolinea l’assessore alla Promozione del Brand Avellino, Barbara Politi - un appuntamento atteso in tutto il mondo. Tessere relazioni istituzionali e culturali strategiche, aprirsi all’altro e raccontare l’essenza di Avellino, è la mission che stiamo portando avanti in questi giorni di permanenza a Venezia, una vetrina importantissima, fucina di opportunità. Accolti dall’istituzione del Comune di Venezia e in stretta collaborazione con l’ICFF di Toronto, festival con il quale intendiamo lavorare per la crescita internazionale del nostro Premio Ettore Scola, possiamo dire con orgoglio che Avellino è al lavoro anche a Venezia per raggiungere nuovi e prestigiosi obiettivi fuori casa".

Dopo le partnership istituzionali e culturali strette a Budapest e Toronto, il Comune di Avellino intreccia rapporti con l’amministrazione della città lagunare. Dallo scorso 30 agosto, l’assessore Politi è impegnata in una serie di incontri e relazioni con i referenti politici e gli addetti ai lavori della Biennale di Venezia. Appuntamenti, quelli in corso, che si concluderanno il 3 settembre. Il prossimo si terrà domani, sabato 2 settembre, a partire dalle ore 11.30: con il suo “Premio Ettore Scola”, partner dell’ICFF di Toronto, l’assessore al Brand sarà presente all’Hotel Excelsior di Venezia Lido insieme al direttore del festival canadese, Cristiano De Florentis, all’interno della Mostra del Cinema di Venezia, in un momento di incontro organizzato per una connessione tra cinema italiano e canadese ed un dibattito sulla celebrazione del cinema italiano nel mondo.

Politi concluderà il suo viaggio a Venezia con la partecipazione alla esclusiva “One Night Only” in laguna di Giorgio Armani. Lo stilista celebrerà la città con una nuova tappa della serie delle “One Night Only”, che hanno toccato fino a oggi alcune delle città più importanti del mondo: Londra nel 2006, Tokyo nel 2007, Pechino nel 2012, Roma e New York nel 2013, Parigi nel 2014, e Dubai nel 2021. Un’importantissima vetrina internazionale, nonché l’occasione utile per consolidare la rete dei rapporti extraterritoriali legati alla moda e alla cultura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brand Avellino fa tappa alla Mostra del Cinema di Venezia

AvellinoToday è in caricamento