rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
social

Il Brand Avellino a Budapest, partita la missione dell'assessore Politi

L'obiettivo è quello di instaurare traiettorie di sviluppo comuni e costruire sinergie proficue per incentivare il dialogo tra due territori simili

Budapest incontra Avellino e le sue eccellenze. È partita questa mattina, con i primi incontri istituzionali, alla presenza dell’ambasciatore italiano in Ungheria, Manuel Jacoangeli, del presidente della Camera di Commercio italiana a Budapest, Bernardino Pusceddu, del vicesindaco del XII Distretto, Fonti Krisztina, e della direttrice ICE, Giovanna Chiappini Carpini, la missione dell’assessore al Brand del Comune di Avellino, Barbara Politi, nella capitale ungherese. 

L’obiettivo è quello di incardinare traiettorie di sviluppo comuni per il tessuto economico e culturale delle due città, costruire sinergie proficue e cooperazioni costanti per incentivare il dialogo tra due territori così distanti ma, allo stesso tempo, simili tra loro.

Nel pomeriggio, i lavori proseguiranno con una tavola rotonda tematica in cui l’assessore Politi evidenzierà le eccellenze e i punti di forza del capoluogo irpino a personalità del mondo imprenditoriale, associazionistico e agli stakeholder ungheresi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brand Avellino a Budapest, partita la missione dell'assessore Politi

AvellinoToday è in caricamento