rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Scuola

"Un giorno in Tribunale" per i ragazzi di due classi dell'Ite Amabile di Avellino

La III C e la III D dell'istituto superiore cittadino hanno concluso la "tappa" più importante di un percorso di educazione alla Legalità

Un giorno in Tribunale per i ragazzi di due terze classi dell'Ite Amabile di Avellino. La III C e la III D dell'istituto superiore cittadino, infatti, hanno concluso la "tappa" più importante di un percorso di educazione alla Legalità, nell'ambito del Pon, denominato "Pratica Legale", passando dalla formazione in classe alle aule vere dove quotidianamente si esercita la Giustizia nella città capoluogo, il Palazzo del Tribunale di Piazzale De Marsico.

I ragazzi hanno conosciuto gli spazi dove si amministra la giustizia

Gli studenti - accompagnati dal tutor Prof. Luciano e dall'esperto esterno Avv. Francesco Santaniello, nonché dalla Dirigente, Professoressa Antonela Pappalardo - hanno potuto conoscere gli spazi dove quotidianamente si amministra la giustizia. Tutto anche a guide di eccezione, quali il dott. Emilio Cella e il magistrato  Dott.ssa Sonia Matarazzo, Presidente del Collegio Penale del Tribunale di Avellino.

Il futuro è nelle vostre mani

In una breve parentesi davanti alla Corte di Assise, i ragazzi hanno avuto anche un confronto con il penalista Gerardo Di Martino, consigliere dell'Ordine degli Avvocati. Hanno avuto modo, poi, di addentrarsi dalle aule di udienza, agli uffici di magistrati giudicanti, fino alla Procura,  e all'aula magna. I ragazzi   hanno potuto verificare  la concretezza e  la pratica dell'azione legale. La Presidente Matarazzo ha salutato gli studenti invitandoli ad impegnarsi con attenzione nello studio ed essere responsabili. "Il futuro è nelle vostre mani" ha ricordato ai giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un giorno in Tribunale" per i ragazzi di due classi dell'Ite Amabile di Avellino

AvellinoToday è in caricamento