Studenti del "De Sanctis" al seminario promosso dell’Università di Salerno

Incontro promosso dal Dipartimento di Chimica e Biologia

Il 13 e 14 febbraio gli studenti dell’Istituto De Sanctis di Sant’Angelo dei Lombardi e Caposele saranno in contatto con l’ambiente universitario di Fisciano, presso l’Università degli Studi di Salerno, per frequentare un seminario formativo presso la Facoltà di Chimica e Biologia. L’Istituto altirpino ha infatti aderito al programma accademico rivolto alle scuole superiori, per consentire agli alunni di tutti gli indirizzi che hanno una particolare propensione agli studi scientifici, di incentivare l’interesse e quindi l’iscrizione alle facoltà scientifiche. Il 20 dicembre scorso, in occasione di un convegno su Primo Levi, l’autorità scolastica e una rappresentanza della Facoltà di Chimica dell’Università di Salerno hanno sottoscritto una convenzione per rafforzare i rapporti e la collaborazione fra le istituzioni, tesa a promuovere la partecipazione degli alunni della scuola secondaria alle attività accademiche dell’Ateneo di Salerno e ad introdurre gli studenti nell’ambiente universitario. A tale proposito, la scuola ha selezionato 28 alunni delle classi quinte, che aderiranno alla due giorni di studi, con lezioni frontali presso il Dipartimento di Chimica e Biologia, e con attività di esercitazioni in laboratorio. La scuola promuove un ulteriore passo in avanti nella politica di apertura e contaminazione con altre realtà formative, consentendo agli alunni di affrontare una esperienza formativa nelle aule universitarie, ma anche di costruire un primo approccio con un ambiente estraneo al contesto territoriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Movida ad Avellino, il sindaco Festa in diretta a "Live Non è la D'Urso"

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento