Riapertura delle scuole, il Governo ha una data ma le elezioni complicano tutto

Continuano a esserci grandi polemiche, in Irpinia come in tutto il resto del paese, intorno alla riapertura delle scuole

Continuano a esserci grandi polemiche, in Irpinia come in tutto il resto del paese, intorno alla riapertura delle scuole. C'è una data per la riapertura delle scuole. L'idea del ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, è quella di tornare in classe lunedì 14 settembre, come viene precisato in una nota dello stesso ministero in merito al dibattito in corso sulla data di riapertura delle scuole e la ripresa effettiva delle lezioni.

"Il Decreto Scuola - si legge nel comunicato -, recentemente convertito in legge, stabilisce che dal primo di settembre le scuole potranno riaprire per le attività legate al recupero degli apprendimenti. Per quanto riguarda invece l'inizio ufficiale delle lezioni, come già specificato nella giornata di ieri, la decisione dovrà essere presa insieme alle Regioni, a cui sarà proposta la data di lunedì 14 settembre, con l’obiettivo di tornare alla piena normalità scolastica il prima possibile". 

Si trattta dunque di una proposta che dovrà trovare l'ok delle Regioni. Ma il dibattito tiene banco. A complicare tutto ci sono le elezioni (sia regionali e comunali, che per il referendum sul taglio dei parlamentari) che il governo vorrebbe tenere il 20 e 21 settembre.

Leggi la notizia su Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento