Scuola

Nuovo Open day in modalità digitale al Liceo Scientifico V. De Caprariis di Altavilla Irpina

L'iniziativa

Domenica, 17 Gennaio, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, gli studenti frequentanti le classi terze degli Istituti secondari di primo grado e le loro famiglie, sono invitati a un nuovo Open day in modalità digitale, organizzato dal Liceo Scientifico “V. De Caprariis” di Altavilla Irpina in vista delle iscrizioni all’anno scolastico 2021-22. L’evento sarà dedicato alla presentazione dell’ampia offerta formativa, all’incontro con i docenti della sede, e a laboratori didattici e giochi interattivi. Sarà previsto un forum nel quale genitori e alunni potranno rivolgere domande ai docenti per chiarire eventuali dubbi o incertezze. All’evento inoltre prenderanno parte alcuni studenti dell’Istituto che offriranno un punto di vista privilegiato sulla scuola sulla base della propria esperienza. Gli alunni e i genitori interessati potranno partecipare all’incontro in modalità on-line, nel pieno rispetto delle misure anti Covid, cliccando al seguente link https://meet.google.com/xxb-pero-maj, al quale sarà possibile accedere anche dalla pagina web dedicata al Liceo scientifico “De Caprariis” di Altavilla Irpina https://sites.google.com/liceodecaprariis.edu.it/altavilla-open-day-digitale/home-page. Al Liceo Scientifico di Altavilla Irpina tutto è pronto per accogliere i nuovi iscritti, che godranno anche del SERVIZIO di TRASPORTO SCOLASTICO reso disponibile dal Comune di Altavilla Irpina per gli studenti provenienti dai paesi limitrofi. ISCRIVITI E A SCUOLA TI ACCOMPAGNIAMO NOI 

Il Liceo Scientifico “Vittorio De Caprariis” di Altavilla Irpina sede associata di Atripalda nasce nel 1973. Dall’anno scolastico 2015/2016 ha una propria sede ubicata in Via Immacolata, messa a disposizione dall’Amministrazione Comunale di Altavilla Irpina. L’attuale struttura si sviluppa su tre piani ed è così organizzata: - al primo piano sono allocate le aule, ben esposte e spaziose, corredate di LIM, di computer e cablaggio alla rete internet; - Laboratorio multimediale; - Laboratorio Scientifico per la Fisica e le Scienze (in allestimento); - al terzo piano Aula Magna polifunzionale per incontri, seminari, cineforum, ecc. Annessa all’edificio principale si trova la palestra che contiene un campo regolamentare per la pallavolo e la pallacanestro, dotata di altre attrezzature sportive e spogliatoi. L’attività didattica, come nelle altre sedi del Liceo, è arricchita da iniziative culturali e formative (convegni, incontri con autori di testi letterari e teatrali, cineforum, manifestazioni sportive, concorsi, attività di orientamento) che si ritiene possano contribuire ad una sempre maggior qualificazione e buona riuscita del percorso scolastico degli/le allievi/e. Ad arricchire l’offerta formativa concorrono i prestigiosi progetti extra-curricolari: - Art & Science across Italy, un progetto Europeo organizzato dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dal CERN di Ginevra per promuovere la cultura scientifica tra i ragazzi, coniugando i linguaggi dell’arte e della scienza: due strumenti di conoscenza tra le massime espressioni della creatività umana. Si tratta di un progetto di durata biennale nel quale gli studenti delle scuole superiori sono chiamati a lavorare in gruppo al fine di realizzare opere d'arte a tema scientifico. Il progetto coinvolge in tutto 98 scuole. - Repubblica@scuola, un’iniziativa del Gruppo Editoriale L’Espresso, del quotidiano la Repubblica, e del sito www.repubblica.it. Il progetto, del tutto gratuito, è interamente online per essere più vicino al mondo dei giovani e ai nuovi media. Sul sito i giovani, con il supporto degli insegnanti e la guida della redazione di Repubblica, prenderanno confindenza con i diversi strumenti dell’arte del giornalismo. - Adotta un filosofo, progetto di formazione rivolto alle scuole superiori della Campania. Più di venti filosofi impegnati in un ciclo di lezioni per affidare la memoria della storia europea alle nuove generazioni Attivi anche i percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro in convenzione con il Comune di Altavilla Irpina presso la Biblioteca Comunale e il MUGESS-Museo della Gente senza Storia finalizzati all’acquisizione di competenze specifiche nella valorizzazione dei beni culturali e nella promozione della loro fruizione: gli/le allievi/e, infatti, si sono opportunamente formati per poi occuparsi della catalogazione e dell’archiviazione di fonti storiche diverse, della realizzazione di guide in vari formati per l’accesso al “Museo della Gente senza Storia”, dell’accoglienza di visitatori con percorsi ed attività calibrate su età e numero dei partecipanti, impiegando queste stesse competenze anche in altri contesti come in occasione della Giornata Nazionale delle Miniere negli spazi della S.A.I.M. Miniere di zolfo, dove si svolge il Minatour, un percorso di turismo esperienziale nell’antica Miniera di Zolfo fondata nel 1863.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Open day in modalità digitale al Liceo Scientifico V. De Caprariis di Altavilla Irpina

AvellinoToday è in caricamento