menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via il crocifisso da scuola: il commento del Vescovo Aiello

Nessuna polemica, ma parole chiare

Stanno facendo molto discutere in queste ore le parole del ministro Lorenzo Fioramonti sulla presenza del crocifisso nelle aule delle scuole. "Credo in una scuola laica - ha spiegato Fioramonti - ritengo che le scuole debbano essere laiche e permettere a tutte le culture di esprimersi non esponendo un simbolo in particolare". Le parole del grillino hanno trovato subito la netta opposizione della Chiesa, anche se ad onor del vero lo stesso ministro ha precisato che la questione non è al momento nell'agenda di Governo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


AvellinoToday, in occasione della inaugurazione dell'anno scolastico al "Palazzotto", ha chiesto un commento al Vescovo di Avellino, Arturo Aiello, che pur senza polemizzare ha fatto ben intendere il suo pensiero: "Io non entro in polemica con nessuno. Benedetto Croce, da non credente, ha detto 'Perché non possiamo non dirci cristiani'". 

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento