menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccino AstraZeneca fino ai 65 anni, l'ok dell'Aifa

L’Italia si allinea ad altri Paesi come la Germania, dove già il farmaco AstraZeneca viene somministrato ai soggetti fino ai 65 anni

La Commissione tecnico-scientifica dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha dato il via libera alla possibilità di somministrare il vaccino anti-Covid di AstraZeneca ai soggetti fino ai 65 anni di età in buone condizioni di salute. Alle persone più anziane o fragili andranno invece somministrati i vaccini a mRNA di Pfizer e Moderna. La circolare del ministero che recepisce le nuove indicazioni dovrebbe uscire venerdì.

“Aifa, seguendo le indicazioni Ema aveva già dato l’autorizzazione per tutte le fasce di età. Quindi venerdì uscirà la circolare del ministero con l’indicazione ulteriore fino a 65 anni”, conferma Giorgio Palù, presidente Aifa, intervistato al Tg1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, nuovo decesso al Moscati: muore 64enne

  • Cronaca

    Incidente sul lavoro a Guardia Lombardi: muore 34enne

  • Cronaca

    Focolaio Covid in RSA, i Nas deferiscono i vertici

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento