menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Test rapidi nelle farmacie campane prima di Natale: saranno molto attendibili

È imminente la firma dell’accordo tra la Regione Campania, Federfarma Campania e Assofarm che darà il via libera ai tamponi rapidi di screening per Sars-CoV-2 anche in farmacia

"Assicurare la tracciabilità dei contagi garantendo la sicurezza di cittadini e operatori" . 

È quanto evidenzia in una nota Federfarma, la quale sottolinea che «l’obiettivo dei test rapidi (tamponi e sierologici) effettuati in un numero sempre maggiore di farmacie grazie ad appositi accordi con le istituzioni sanitarie territoriali».

Un risultato che presto sarà raggiunto anche in Campania. È infatti imminente la firma dell’accordo tra la Regione (per il tramite dell’Unità di crisi), Federfarma Campania e Assofarm che darà il via libera ai tamponi rapidi di screening per Sars-CoV-2 anche in farmacia. I test rapidi antigenici che siamo stati abituati a conoscere finora avevano il grande limite della scarsa affidabilità, con un alto numero di falsi positivi. Un ostacolo che sembra superato con l'esame che sarà disponibile prima di Natale in tutte le farmacie. 

"La Regione ci indicherà il tipo di tampone da acquistare - spiega Michele Di Iorio, ex presidente e consigliere di Federfarma Napoli - Si tratta i test con alta attendibilità, che non daranno problemi". 

Il costo dovrebbe aggirarsi intorno ai 25 euro, mentre per poterlo richiedere sarà necessaria la prenotazione: "Per evitare che in farmacia si creino gli assembramenti sarà obbligatoria la prenotazione - prosegue Di Iorio - se il tampone sarà eseguito dal farmacista stesso, egli dovrà seguire un piccolo corso di formazione. Altrimenti, ci si potrà rivolgere a infermieri o biologi esterni". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento