menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Ricciardi: "Il virus al sole scompare in due minuti"

Il consulente del Ministero cita uno studio presentato il 24 aprile dal sottosegretario alla sicurezza interna Usa

A giugno con il caldo umido il virus potrebbe attenuarsi. È quanto sostiene sostiene uno studio Usa divulgato da Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Speranza ed esperto di sanità pubblica di fama internazionale.

In un'intervista a "La Stampa", lo studioso dichiara:

 “Uno studio presentato il 24 aprile dal sottosegretario alla sicurezza interna Usa alla Casa Bianca: mostrerebbe che il virus soffre il caldo umido. Al chiuso, con 24 e 20% di umidità può resistere su una superficie per 18 ore, con 35 e un tasso di umidità dell’80% la sua permanenza non supera l’ora. Se poi si è al sole bastano 24 gradi e lo stesso livello di umidità perché scompaia in due minuti“.

Il concetto base è che il virus si indebolirà, ma deve restare alta l'attenzione. 

"Attenzione - dice Ricciardi - perché il virus circolerà comunque lo stesso e dovremo continuare a rispettare le regole igieniche e sul distanziamento. Però potremo conviverci meglio". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento