Salute

Regione Campania, ok dalla Giunta per la riqualificazione di Moscati e Frangipane

Saranno potenziati i servizi di radioterapia oncologica

Un fondo da quasi 28 milioni di euro, da destinare alla riqualificazione e all'ammodernamento tecnologico dei servizi di radioterapia oncologica di ultima generazione. Nel piano approvato dalla Giunta della Regione Campania, rientrano anche i due principali ospedali irpini, ossia il "Moscati" di Avellino e il "Frangipane" di Ariano Irpino, quali beneficiari di questi interventi di potenziamento.

Saranno acquistate 9 apparecchiature

La Giunta ha approvato il programma di riqualificazione e ammodernamento tecnologico dei servizi di radioterapia oncologica di ultima generazione di cui al DM 6.12.2017, con il quale fu ripartito l’importo di 100 milioni di euro tra le Regioni del Mezzogiorno, destinando alla Regione Campania l’importo di € 27.850.000. Saranno acquistate 9 apparecchiature, di seguito specificate:

- tre acceleratori lineari in nuovi punti di erogazione (ASL Avellino – P.O. Ariano Irpino; A.O. Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, con due acceleratori lineari); 

- cinque acceleratori in punti di erogazione già attivi (AOU Federico II di Napoli, AO Moscati di Avellino, AOU Ruggi di Salerno, IRCCS Pascale di Napoli);

- un acceleratore per il potenziamento dell’offerta dell’A.O. S. Pio di Benevento Ambiente/1. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Campania, ok dalla Giunta per la riqualificazione di Moscati e Frangipane

AvellinoToday è in caricamento